Schiaffo all’arbitro, squalificato fino al 2020

Mediagallery

Brutto episodio avvenuto lo scorso weekend sui campi di basket. Durante la partita tra Volterra e San Vincenzo, prima divisione, girone B, un giocatore della squadra di casa, Matteo Ramacciotti livornese, classe 1975, ha colpito con uno schiaffo l’arbitro   Carlo Contu, anch’esso di Livorno (clicca qui per leggere il comunicato della Fip). L’episodio incriminato avviene nel secondo quarto: all’ala vengono fischiati un tecnico e un’espulsione. L’atleta non accetta la decisione e, stando a quanto si legge nel referto, se la prende con l’arbitro schiaffeggiandolo. Per il direttore di gara è troppo e decidere si sospendere la partita. La Fip, sezione Toscana, assegna la sconfitta a tavolino al Volterra e squalifica Ramacciotti fino al 17 febbraio 2020.

Riproduzione riservata ©