Meloria, vittorie preziose per le under 18 e 15

Mediagallery

Pallacanestro Porcari-Meloria Basket 35-55
Meloria: Niccolai, Raffaelli, 2, Sagona 3, Masoni 4, Del Rio 4, Martella 8, Ciardi 10, Papa, Fica 2, Mottola 2, Zorzi 6, Orsini 14. All. Monetti, ass. Bertocci
Parziali: 5-17, 11-26, 20-45, 35-55

Vittoria esterna per la squadra under 18 del Meloria di Monetti-Bertocci che chiude a punteggio pieno il girone di andata della seconda fase, valida per il girone di classificazione per la coppa Toscana.
Partita mai veramente in discussione, ma i primi 20′ di gioco non sono stati interpretati come la squadra sa e può fare. Nonostante un tranquillo più 15 la squadra non stava girando come chiedeva lo staff tecnico ed è rientrata dagli spogliatoi con un atteggiamento diverso portando subito l’allungo decisivo e concludendo il terzo parziale 45-20. Ultimo parziale dove tutti i convocati hanno a disposizione molti minuti e conclusioni. Ora la strada per le final 6 si fa più facile ma vietato allentare la concentrazione.

UNDER 15

Cmb Lucca-Meloria Basket 59-60
Meloria: Vivone 5, Vitelli 3, Antonucci 9, Chen ne, Noè 2, Borgiotti, Lista 3, Lulli 24, Cuomo 2, Perendi 13, Lentini. All. Referendario, ass. Martella
Parziali: 21-10, 36-25, 45-45

Continua il percorso della truppa under 15 in questa seconda fase del campionata regionale. La prima gara del girone di ritorno che era iniziata come peggio non si poteva: dopo i primi 20′ di gioco, al di là del meno 11, a mancare è stata l’aggressività in difesa, il contropiede e l’intensità, caratteristiche del gioco livornese. Dopo l’intervallo la squadra è tornata in campo con un piglio diverso, più decisa e compatta in difesa, e ha raggiunto la parità (45-45) dopo un terzo periodo dominato (9-20) su entrambi i lati del campo. L’ultimo periodo è stato adrenalina pura con Meloria che ha continuatoa giocare come sa,  tenendo botta all’offensiva dei padroni di casa. Ora sabato impegno casalingo contro Libertas Lucca, alla ricerca dei 2 punti che darebbero la matematica qualificazione alle final 6.

Riproduzione riservata ©