Meloria e Us Livorno, fine dell’avventura

Mediagallery

di Andrea Alcamisi

Perde gara 2 la formazione del Meloria Basket 2000 Livorno in casa della Libertas Basket Lucca e lascia il passaggio del turno ai lucchesi. L’US Livorno Basket vince in casa contro Valdera, ma nello scontro finale alza bandiera bianca.

SERIE D REGIONALE, PLAYOFF GARA 2

Libertas Basket Lucca vs MELORIA BASKET 2000 LIVORNO 70-69 (1°: 14-13; 2°: 31-34; 3°: 51-52) 

Libertas Basket Lucca: Del Sorbo, Merciadri 2, Angelini 20, Mattei 5, Lorenzi 9, Sodi, Vincenzini, Genovali 15, Poli 6, Morello 13. All.: Romani

Meloria Basket 2000 Livorno:
Vortici 4, Spinelli 19, Seminara, Scammacca 3, Barsotti 10, Pasquinelli 2, Salazar 10, Raugi 6, Storti 15. N.E.: La Placa. ALL.: Parcesepe

Il secondo turno dei playoff di Serie D termina in gara 2 per il Meloria Basket 2000 Livorno, che perde in trasferta contro la Libertas Basket Lucca per un solo punto. Se alla fine del primo quarto i lucchesi sono avanti di un punto sugli ospiti, durante il secondo periodo di gioco i ragazzi di coach Parcesepe riescono a recuperare e a ribaltare il risultato portandosi in vantaggio di 3 punti sui padroni di casa, grazie anche alle bombe di Spinelli. Iniziato dunque il secondo tempo sul parziale di 31 a 34, il Meloria sembra però subire di nuovo il gioco di Lucca, che si porta a meno 1 al termine del terzo quarto. Nell’ultimo periodo della partita, la formazione allenata da Romani si riporta definitivamente in vantaggio e chiude l’incontro con il risultato finale di 70 a 69. Fra i marcatori livornesi, oltre a Spinelli che raggiunge quota 19, troviamo anche Storti con 15 punti e Barsotti e Salazar, che totalizzano 10 punti ciascuno.

US LIVORNO BASKET vs Pallacanestro Valdera 84-65 (1°: 19-20; 2°: 47-37; 3°: 64-55)

Us Livorno Basket: Volpi 8, Vukich, Vaccai 12, Davini 11, Giardini 17, Bettini 20, Orsini 11, Mealli 5, Vannini, Caparrini. ALL.: Caverni

Pallacanestro Valdera: Porcellini 14, Cartacci 9, Balducci 3, Buti 4, Giorgeri 4, Palazzuoli 7, Gnarra 6, Isetto 2, Doveri 9, Pantani 4. All.: Sforzi

Bilancio opposto per l’US Livorno Basket, che fa valere il fattore campo sconfiggendo per 84 a 65 la Pallacanestro Valdera e approdando così in gara 3. Dopo un primo quarto terminato in svantaggio di un punto, già durante il secondo periodo l’Unione riesce a portarsi sotto e a ribaltare il risultato sul 47 a 37 alla fine del primo tempo. Nella ripresa l’US riesce a mantenere il risultato e a chiudere il terzo quarto sopra di 9 punti, per poi concludere definitivamente la partita con ben 19 punti di vantaggio. Per quanto riguarda i punteggi individuali della formazione allenata da Caverni, decisivi risultano quelli di Bettini (20 punti), di Giardini (17 punti), di Vaccai (12 punti) e di Davini e Orsini (11 punti).

PLAYOFF GARA 3 

Valdera – Us Livorno 90-76 (18-21, 44-33, 63-47)

Valdera: Porcellini 23, Cartacci 12, Buti 2, Gorgeri 7, Palazzuoli 11, Gnarra 6, Isetto 9, Doveri 12, Pantani 8. All. Sforzi

Us Livorno: Vukich 2, Vaccai 9, Bettini 13, Orsini 6, Giardini 28, Volpi 3, Mealli 8, Orsini 7. All. Caverni

Finisce in gara tre l’avventura dell’Us Livorno in questi playoff. Dopo aver ribaltato il risultato nell’ultima gara disputata, i ragazzi di Caverni si sono arresi a Valdera che, nello scontro decisivo, ha avuto in mano il pallino del gioco per buona parte della gara. Decisiva la seconda frazione dove Cartacci e soci hanno ribaltato il 18-21 con il quale si era concluso il primo tempino. Valdera scappa grazie ad un parziale di 26-12 che gli permette di chiudere la seconda frazione in vantaggio di undici punti. Al rientro in campo, gli amaranto provano a ribaltare la situazione ma i troppi errori sotto canestro sono decisivi. Inutili i 29 punti messi a segno nell’ultimo tempino, ad esultare è Valdera.

Riproduzione riservata ©