Libertas ko. in D Volano Us Livorno e Meloria

Mediagallery

di Andrea Alcamisi

Per la formazione della Libertas Liburnia Livorno arriva un altro risultato negativo. Questa volta i ragazzi allenati da Pardini perdono in casa della Cestistica Audace Pescia. In Serie D Regionale invece US Livorno Basket e Meloria riescono a conquistare i due punti, mentre la Labronica esce sconfitta dalla trasferta di Venturina.

SERIE C

Cestistica Audace Pescia v LIBERTAS LIBURNIA LIVORNO 85-79 (1°: 22-11; 2°: 42-29; 3°: 60-50)

Cestistica Audace Pescia: Guidi L. 10, Passaglia 12, Cempini 24, Di Noia 11, Rath 20, Bernardi, Guidi F. 8, Brogi, Fantozzi. N.E.: Vezzi. All.: Santi
Libertas Liburnia Livorno: Buzzo 10, Dell’agnello 13, Brunelli 2, Visigalli 18, Sidoti 4, Armillei, Salazar 22, Giusti 10. N.E.: Mannucci E Congedo. ALL.: Pardini

La Libertas Liburnia Livorno perde altri due punti. I gialloblu escono sconfitti in quel di Pescia per 6 punti di svantaggio. Già alla fine del primo periodo di gioco la formazione livornese si trova sotto di 11 punti, che diventeranno 13 alla fine del primo tempo. Al ritorno in campo delle due squadre si assiste ad una prima reazione dei ragazzi livornesi, che riescono così a recuperare qualche punto durante il terzo quarto, portandosi a fine periodo a meno 10 dai padroni di casa. Anche nell’ultimo quarto della partita la Libertas dà dimostrazione di crederci ancora, ma il tempo è ormai poco e la partita termina con il punteggio finale di 85 a 79. Abbastanza buoni comunque i punteggi individuali, con Salazar che riesce ad arrivare a quota 22, seguito da Visigalli (18 punti) e Dell’Agnello (13 punti). Prossimo incontro: Libertas vs Folgore Fucecchio, domenica 16 novembre alle 18.

CLASSIFICA GENERALE: Etrusca San Miniato, 12; Virtus Siena, Cestistica Pescia, Pallacanestro Empoli, 10; Pino Dragons Firenze, Virtus Certaldo, 8; Olimpia legnaia, 6; Libertas Liburnia, Folgore Fucecchio, Nuovo Basket Altopascio, Audax Carrara, 4; Juve Pontedera, Galli Terranuova Basket, 2; Basket Vladisieve, 0.

SERIE C REGIONALE

PIELLE LIVORNO vs Montale 55-63 (1°: 8-15; 2°: 28-31; 3°: 35-50)

Pielle Livorno: Burgalassi 10, Michelini 17, Bernini 6, Capobianchi 8, Canigiani 8, Venditti 4, Massoli, Scardigli, Marianelli, Giannetti. ALL.: Marzini
Montale: Nesi 18, Tasseli 6, Bruni, Della Rosa, Panconi 20, Magnini 4, Pratesi 1, Giusti 2, Bartalini, Bargiacchi 12. All.: Ialuna

La formazione della Pielle Livorno di coach Federico Marzini si arrende in casa davanti al pubblico amico del palaCosmelli di via Allende. I biancoblu infatti perdono per 63 a 55 contro Montale, lasciando così i 2 punti agli ospiti. Inizia subito male la partita per la formazione livornese, che già alla fine del primo periodo si trova a meno 7 da Montale. Durante il secondo quarto si assiste ad una piccola reazione da parte della Pielle, che però riesce a recuperare solo qualche punto, chiudendo il primo tempo sul 28 a 31. Iniziata la ripresa, Montale cerca di chiudere definitivamente la partita portandosi alla fine del terzo quarto a più 15 dai padroni di casa. Seguirà poi il quarto ed ultimo periodo di gioco, nel quale la Pielle tenterà tutto il possibile per recuperare terreno, ma che dovrà accontentarsi di recuperare solo qualche punto e di terminare l’incontro con uno svantaggio minore. Anche per quanto riguarda i punteggi individuali non ci sono note molto positive, se si pensa che l’unico a superare la doppia cifra è stato Michelini con 17 punti, seguito da Burgalassi che ha raggiunto quota 10. Prossimo incontro: Costone Siena v Pielle, domenica 16 novembre alle 18.

CLASSIFICA GENERALE: Abc Castelfiorentino, Pallacanestro 2000 Prato, 10; Pallacanestro Agliana 2000, Cmb Lucca, Cmb Valbisenzio Vaiano, 8; Centro Minibasket Carrara, Libertas Montale, Basket San Vincenzo, 6; Costone Siena, 5; Synergy Basket Valdarno, Poggibonsi Basket, 4; Polisportiva Galli San Giovanni, Pielle Livorno, 2; Fides Montevarchi, 1.

 

SERIE D REGIONALE

Cus Pisa v US LIVORNO BASKET 57-69 (1°: 21-20; 2°: 29-28; 3°: 46-53)

Cus Pisa: Mariotti 8, Manetti 5, Franceschini 6, Benedetti, Llacka 21, Colle 3, Vanacore, Minuti, Farnesi 4, Malvone 8. All.: Forti

Us Livorno Basket: Vukich 9, Vaccai 8, Bettini, Busoni, Sacconi 16, Davini 5, Giardini 15, Caparrini 7, Volpi 9, Mealli. ALL.: Stolfi

Importantissimo successo per gli amaranto dell’US Livorno Basket. Infatti la squadra allenata da Stolfi, espugnando il campo universitario di Pisa, si ritrova così in vetta alla classifica. Dopo un primo tempo non brillantissimo, l’Unione riesce a rifarsi durante la ripresa e a chiudere il terzo quarto sopra di 7 punti e il quarto ed ultimo periodo sul 57 a 69 ai danni dei “cugini” pisani. Tuttavia, dato che il punteggio finale non risulta altissimo, anche i punteggi individuali non lo sono altrettanto. Doveroso ricordare comunque la buona prestazione di Sacconi, che mette a segno in tutto 16 punti, subito seguito da Giardini che ne realizza 15. Prossimo incontro: US vs Bellaria Cappuccini Pontedera, sabato 15 novembre alle 18.15.

 

MELORIA BASKET 2000 LIVORNO v Bellaria Cappuccini Pontedera 74-56 (1°: 19-15; 2°: 41-27; 3°: 59-41)
Meloria Basket 2000 Livorno: Spinelli 20, Seminara 5, Storti 5, Scammacca 9, Giua 2, Barsotti 2, Vicenzini 9, Guidotti 8, Pasquinelli 8, Raugi 6. ALL.: Parcesepe

Bellaria Cappuccini Pontedera: Romiti 8, Buti 6, Rossi 4, Pugi 7, Artigiani 2, Taviani 6, Cammilli 8, Del Pivo 9, Manfredini 6. N.E.: Barghini. All.:Toccafondi

Successo per la squadra allenata da Parcesepe. Il Meloria Basket 2000 Livorno si impone sulla formazione del Bellaria Cappuccini Pontedera per 74 a 56. Una partita senza troppe difficoltà per il Meloria, che già alla fine del primo quarto era avanti di 4, per poi diventare 14 alla fine del primo tempo. Dopo l’intervallo lungo le cose non cambiano, anzi il divario tra le due squadre alla fine del terzo periodo risulta essere addirittura di 18 punti. Lo stesso divario che emergerà poi alla fine della gara. Per quanto riguarda i marcatori, il migliore è sicuramente Spinelli, che con i suoi 20 punti sarà anche l’unico dei giocatori livornesi a superare la doppia cifra. Prossimo incontro: Pallacanestro Grosseto v  MELORIA, domenica 16 novembre 18.

 

VENTURINA vs LABRONICA

Basket Venturina v LABRONICA BASKET LIVORNO 74-58 (1°: 17-17; 2°: 37-27; 3°: 50-48)

Basket Venturina: Gistri, Cioni 4, Giannini 4, Kuvekalovic 24, Magnolfi 8, Elmi 10, Righi 6, Fiaschi 8, Mencarelli 10, Favilla. All.: Biancani

Labronica Basket Livorno: Vicenzini 16, Fava 2, Picchianti 11, Cantelli 4, Niccolai 19, Paolini 3, Rubini 1, Barontini 2. N.E.: VITIELLO. ALL.: Martini

Sconfitta pesante per la formazione allenata da Martini. I gialloneri della Labronica Basket Livorno escono sconfitti dalla trasferta in casa del Basket Venturina con 16 punti di svantaggio. Terminato il primo quarto in perfetta parità, la Labronica comincia a dare segni di cedimento già durante il secondo periodo, che termina sul 37 a 27 per i padroni di casa. Nel secondo tempo la Labronica cerca di ingranare la marcia e di recuperare terreno e alla fine del terzo quarto si ritrova così sotto soltanto di 2 punti. Nell’ultimo periodo di gioco però la Labronica cede definitivamente al Venturina, terminando la partita sul 74 a 58. Non molto buoni anche i risultati individuali, se non fosse per i 19 punti di Niccolai e i 16 di Vicenzini. Prossimo incontro: LABRONICA v Cus Pisa, sabato 15 novembre alle 21.15.

 

CLASSIFICA GENERALE: US Livorno Basket, Grosseto Team 90, 8; Cus Pisa, Meloria Basket 2000, 6; Libertas Lucca, Pallacanestro Valdera, Labronica Livorno, Basket Venturina, 4; Vela Basket Viareggio, Versilia Basket, 2; Uisp Donoratico, Bellaria Cappuccini Pontedera, 0.

Riproduzione riservata ©