Libertas e Pielle ko. En plein in serie D

Mediagallery

di Andrea Alcamisi

Esce sconfitta la formazione della Libertas Liburnia Livorno dalla trasferta in quel di San Miniato. I gialloblu perdono contro l’Etrusca Basket dopo un tempo supplementare. Anche la Pielle Livorno, come i “cugini” della Libertas Liburnia Livorno, esce sconfitta dalla partita giocata lontano da casa. I biancoblu cedono sul terreno di Vaiano contro l’Italcerniere Valbisenzio. La quindicesima giornata di Serie D Regionale porta il successo per tutte e tre le formazioni livornesi. L’US Livorno Basket e la Labronica Basket Livorno vincono in casa, mentre il Meloria Basket 2000 Livorno conquista i 2 punti in trasferta.

SERIE C

Etrusca Basket San Miniato vs LIBERTAS LIBURNIA LIVORNO 89-82 d1ts (1°: 25-18; 2°: 45-37; 3°: 66-59; 4°: 77-77)

Etrusca Basket San Miniato: Meucci A. 16, Meucci F. 14, Stefanelli 20, Zita 11, Bertolini 15, Parrini 3, Doveri, Baldi, Susini 10. N.E.: Castellacci. All.: Barsotti

Libertas Liburnia Livorno: Mannucci 2, Dell’agnello 11, Armillei 25, Visigalli 17, Giusti 5, Congedo 2, Dal Canto 13, Tonarini 4. N.E.: Maltinti E Vincelli. ALL.: Menichetti

Esce sconfitta dopo un tempo supplementare la formazione della Libertas Liburnia Livorno dalla trasferta sul campo dell’Etrusca Basket San Miniato. I gialloblu perdono con il risultato finale di 89 a 82 dopo aver lottato per tutta la partita ed essere stati protagonisti di una grande rimonta iniziata dal terzo quarto e terminata nell’ultimo periodo regolare, al termine del quale i ragazzi di coach Menichetti sono riusciti a riportare l’incontro in parità, sul punteggio di 77 a 77. Arrivati al tempo supplementare però, la reazione dei ragazzi livornesi sembra esaurita e i padroni di casa ne approfittano e si portano sul più 7 allo scadere del tempo supplementare, riuscendo dunque a vincere la partita con un ampio margine di vantaggio. Tuttavia, sul fronte individuale, il giocatore con più marcature del match è il livornese Armillei, che raggiunge quota 25. Fra le file livornesi inoltre sono da ricordare anche Visigalli, con 17 punti messi a segno, Dal canto, con 13 punti, e Dell’Agnello, che chiude con 11 punti. Prossimo incontro: LIBERTAS LIBURNIA LIVORNO vs Cestistica Audace Pescia, domenica 15/2 ore 18.00.

CLASSIFICA GENERALE: Etrusca San Miniato, 30; Pino Dragons Firenze, 28; Virtus Siena, Virtus Certaldo, Pallacanestro Empoli, 26; Olimpia Legnaia, 20; Basket Valdisieve, 18; Nuovo Basket Altopascio, Cestistica Pescia, 16; Folgore Fucecchio, 14; Libertas Liburnia, Audax Carrara, 12; Galli Terranuova Basket, 6; Juve Pontedera, 2.

SERIE C REGIONALE

Italcerniere Valbisenzio Vaiano vs PIELLE LIVORNO 78-62 (1°: 17-15; 2°: 40-29; 3°: 56-51)

Italcerniere Valbisenzio Vaiano: Ottanelli 7, Poli 6, Lucchesi, Mungai 10, Mariotti 1, Vignolini, Fracassini 18, Donati 4, Magni 32, Mattei. All.: Pieri

Pielle Livorno: Sidoti 9, Scardigli 2, Burgalassi 6, Michelini 4, Giannetti 3, Bernini 14, Capobianchi 1, Massoli 12, Canigiani 11, Baldelli. ALL.: Marzini

Esce sconfitta dalla trasferta in quel di Vaiano la formazione della Pielle Livorno. I biancoblu perdono contro l’Italcerniere Valbisenzio con il punteggio finale di 78 a 62. Una partita piuttosto a senso unico, che alla fine di ogni singolo periodo vede gli ospiti stare sempre sotto i padroni di casa. Non farà eccezione anche l’ultimo quarto, quando Valbisenzio riuscirà a chiudere addirittura  con 16 punti di vantaggio sulla Pielle. Anche per quanto riguarda i singoli marcatori livornesi i punteggi non risultano molto alti; ricordiamo Bernini (14 punti), Massoli (12 punti) e Canigiani (11 punti). Prossimo incontro: PIELLE LIVORNO vs Pallacanestro Agliana, domenica 15/2 ore 18.00.

CLASSIFICA GENERALE: Abc Castelfiorentino, 30; Costone Siena, 25; Pallacanestro Agliana 2000, 24; Cmb Lucca, 22; Pallacanestro 2000 Prato, Libertas Montale, 20; Synergy Basket Valdarno, Centro Minibasket carrara, Cmb Valbisenzio Vaiano, 16; Pielle Livorno, Basket San Vincenzo, 12; Poggibonsi Basket, 10; Polisportiva Galli San Giovanni, 8; Fides Montevarchi, 3.

SERIE D REGIONALE

US LIVORNO BASKET vs Cus Pisa 64-58 (1°: 12-17; 2°: 35-24; 3°: 42-37)

Us Livorno Basket: Volpi 7, Vukich 2, Sacconi 25, Caparrini, Davini 11, Vaccai 2, Bettini 8, Becagli 7, Vannini 2, Mealli. ALL.: Ferrari

Cus Pisa: Mariotti 4, Manetti 2, Panattoni 9, Benedetti, Turchi 11, Llacka, Orsatti 17, Minuti, Malventi 4, Malvone 11. All.: Storti

L’US Livorno Basket sconfigge in casa il Cus Pisa per 6 punti. Dopo un primo quarto non molto buono per gli amaranto, terminato con i “cugini” pisani sopra di 5, i ragazzi di coach Ferrari riescono a recuperare terreno durante il secondo periodo di gioco, fino a superare gli ospiti di 11 punti alla fine del primo tempo della partita. Iniziata la ripresa sul 35 a 24, durante il terzo quarto Pisa recupera qualche punto e si porta a meno 5, ma nell’ultima frazione di gioco l’Unione riesce a chiudere definitivamente la partita sul 64 a 58. Niente di che invece per quanto riguarda i punteggi individuali dei marcatori livornesi, con le sole eccezioni dei 25 punti realizzati da Sacconi e degli 11 da Davini. Prossimo incontro: Bellaria Cappuccini Pontedera vs US LIVORNO BASKET, domenica 15/2 ore 18.00.

 

LABRONICA BASKET LIVORNO vs Basket Venturina 68-64 (1°: 13-16; 2°: 24-26; 3°: 49-40)

Labronica Basket Livorno: Fava 3, Paolini 1, Rubini 7, Barontini 5, Volpi 2, Cantelli 3, Catania 2, Niccolai 13, Busoni, Picchianti 32. ALL.: Martini

Basket Venturina: Cioni 4, Righi 3, Mencarelli, Giannini 2, Kuvekalovic 16, Magnolfi 16, Lombardi 12, Favilla, Cacciottolo 4, Elmi 5. All.: Biancani

La Labronica Basket Livorno conquista i due punti sul parquet amico, vincendo contro il Basket Venturina per 68 a 64. Iniziata male, con il primo periodo che termina con 3 punti di svantaggio e il primo tempo sul 24 a 26 per gli ospiti, la partita ha una svolta nella ripresa, durante il terzo quarto, quando i padroni di casa riescono a ribaltare il risultato e a portarsi sul più 9 alla fine del periodo. Non basterà la reazione del Venturina nell’ultimo quarto a battere i labronici, che chiuderanno così la partita sopra di quattro. Anche i punteggi dei singoli marcatori non risultano niente male, ma l’unico veramente degno di nota è senza dubbio Picchianti, che arriva a segnare in tutto ben 32 punti. Prossimo incontro: Cus Pisa vs LABRONICA BASKET LIVORNO, sabato 14/2 ore 20.15.

 

Bellaria Cappuccini Pontedera v MELORIA BASKET 2000 LIVORNO 51-72 (1°: 5-19; 2°: 20-33; 3°: 34-47)

Bellaria Cappuccini Pontedera: Romiti 22, Dal Canto 10, Barghini 3, Buti 2, Rossi, Pugi 5, Taviani, Ferretti 6, Manfredini 2, Volpi. All.: Antonelli

Meloria Basket 2000 Livorno
: Vortici 2, Spinelli 8, Seminara 9, Storti 9, Scammacca 6, Giua 4, Barsotti 6, Pasquinelli 3, Salazar 18, Raugi 7. ALL.: Parcesepe

Il Meloria Basket 2000 Livorno espugna il campo del Bellaria Cappuccini Pontedera per 51 a 72. Un match decisamente dominato dai ragazzi di coach Parcesepe, che già alla fine del primo quarto si ritrovano sul più 14 dai padroni di casa. La partita va avanti così, fino al divario più importante che arriverà al termine del quarto ed ultimo periodo di gioco, quando gli ospiti si ritroveranno avanti di ben 21 lunghezze da Pontedera. Buoni anche i punteggi individuali, anche se l’unico a superare la soglia della doppia cifra è Salazar con i suoi 18 punti. Prossimo incontro: MELORIA BASKET 2000 LIVORNO v Pallacanestro Grosseto, sabato 14/2 ore 19.00.

CLASSIFICA GENERALE: Pallacanestro Valdera, Libertas Lucca, US Livorno, 24; Meloria Basket 2000, 22; Labronica Livorno, Grosseto Team 90, 18; Cus Pisa, 16; Basket Venturina, 12; Vela Basket Viareggio, 8; Versilia Basket, 6; Uisp Donoratico, Bellaria Cappuccini Pontedera, 4.

Riproduzione riservata ©