Libertas beffata, bene la Pielle. Successi per Labronica e Us, Meloria ko

Mediagallery

di Andrea Alcamisi

Dopo la sconfitta per 69 a 56 in casa di Certaldo per la formazione della Libertas Liburnia Livorno arriva anche una battuta d’arresto casalinga. Ad espugnare la palestra D’Alesio è l’Oti di San Giovanni Valdarno. Bel successo invece per la formazione allenata da Federico Marzini. La Pielle Livorno infatti ritrova il sorriso vincendo in casa al PalaCosmelli contro il Centro Minibasket Carrara. Nella quattordicesima giornata di Serie D Regionale escono vittoriose la Labronica Basket Livorno e l’US Livorno Basket, che conquistano i due punti in trasferta, mentre esce confitto il Meloria Basket 2000 Livorno al PalaBastia.

SERIE C

LIBERTAS LIBURNIA LIVORNO vs Oti San Giovanni Valdarno 70-71 (1°: 22-21; 2°: 39-39; 3°: 58-58)

Libertas Liburnia Livorno: Mannucci, Dell’agnello 20, Armillei 14, Visigalli 17, Giusti 9, Brunelli, Congedi 2, Dal Canto, Tonarini 8. N.e.: Maltinti. ALL.: Pardini

Oti Galli San Giovanni Valdarno: Yenardi 13, Buccianti 12, Dolfi L. 13, Dolfi A. 17, Donato 7, Malile 5, Baldi 2, Biccucci 2, Hoxha. N.E.: Iacomoni. All.: Nardi

Sconfitta di misura per la formazione allenata da Pardini. La Libertas Liburnia Livorno perde in casa contro l’Oti di San Giovanni Valdarno per un solo punto. Dopo un primo tempo molto equilibrato, terminato in perfetta parità sul 39 a 39, anche la ripresa sembra essere la fotocopia della prima frazione di gioco, con le squadre che terminano il terzo quarto di nuovo in parità. Ma è nell’ultimo periodo della partita e, più precisamente, nell’ultimo secondo dell’incontro che gli ospiti riusciranno a guadagnarsi i due punti della vittoria, segnando con un tap-in a fil di sirena e a portare così il risultato sul definitivo 70 a 71. Buoni comunque i punteggi individuali dei marcatori, con Dell’Agnello che raggiunge quota 20 e con Visigalli e Armillei che chiudono rispettivamente con 17 e 14 punti. Prossimo incontro: Etrusca Basket San Miniato vs LIBERTAS LIBURNIA LIVORNO, domenica 8/2 ore 18.00.

CLASSIFICA GENERALE: Etrusca San Miniato, 28; Pino Dragons Firenze, Pallacanestro Empoli, 26; Virtus Siena, Virtus certaldo, 24; Olimpia Legnaia, 18; Basket Valdisieve, Nuovo Basket Altopascio, 16; Folgore Fucecchio, Cestistica Pescia, 14; Libertas Liburnia, Audax Carrara, 12; Galli Terranuova Basket, 6; Juve Pontedera, 2.

 

SERIE C REGIONALE

PIELLE LIVORNO vs Centro Minibasket Carrara 60-46 (1°: 14-14; 2°: 32-24; 3°: 46-32)

Pielle Livorno: Sidoti 9, Scardigli, Burgalassi 9, Michelini 12, Giannetti 2, Capobianchi 10, Massoli 5, Canigiani 8, Nencioni, Venditti 5. ALL.: Marzini

Centro Minibasket Carrara: Donati 13, Bertuccelli 4, Fiaschi 12, Mancini 7, Fontanelli 6, Malcotenti. N.E.: Viaggi, Giananti e Gai. All.: Dell’Innocenti

La formazione della Pielle Livorno si vendica della prestazione della settimana scorsa e conquista i due punti vincendo in casa contro il Centro Minibasket Carrara. Terminato il primo quarto sul punteggio di 14 pari, la squadra di coach Marzini nel secondo periodo riesce già a portarsi avanti di diversi punti, tanto che alla fine del primo tempo tra le due squadre ci sarà un divario di 8 punti. Nel secondo tempo, durante il terzo quarto la Pielle aumenta ancora il suo vantaggio sugli ospiti, terminando il periodo sopra di 14 punti; lo stesso divario che risulterà esserci alla fine della partita, quando il tabellone segnerà 60 a 46 per i padroni di casa. Per quanto riguarda i singoli marcatori, due soli riescono a superare la doppia cifra, ovvero Michelini (12 punti) e Capobianchi (10 punti). Prossimo incontro: Effepi Valbisenzio vs PIELLE LIVORNO, domenica 8/2 ore 18.00.

CLASSIFICA GENERALE: Abc Castelfiorentino, 28; Costone Siena, 23; Pallacanestro Agliana 2000, 22; Cmb Lucca, Pallacanestro 2000 Prato, 20; Libertas Montale, 18; Synergy Basket Valdarno, Centro Minibasket Carrara, 16; Cmb Valbisenzio Vaiano, 14; Pielle Livorno, 12; Poggibonsi Basket, Basket San Vincenzo, 10; Polisportiva Galli San Giovanni, 8; Fides Montevarchi, 3.

 

SERIE D REGIONALE

MELORIA BASKET 2000 LIVORNO vs Pallacanestro Valdera 70-78 (1°: 22-18; 2°: 40-36; 3°: 54-59)

Meloria Basket 2000 Livorno: Vortici 2, Spinelli 26, Seminara, La Placa, Storti 7, Raffaelli 20, Salazar 11, Pasquinelli 2, Raugi 3. ALL: Parcesepe

Pallacanestro Valdera: Cartacci 4, Balducci, Buti, Gorgeri 10, Palazzuoli 10, Gnarra 8, Isetto 12, Doveri 26, Pantani 8. All.: Sforzi

Il Meloria subisce una sconfitta casalinga al PalaBastia contro la Pallacanestro Valdera per 70 a 78. Partita iniziata subito in salita per la formazione allenata da Parcesepe, che vede terminare il primo quarto con 4 punti di svantaggio, gli stessi che risulteranno anche alla fine del primo tempo, quando il tabellone segnerà il punteggio di 70 a 78. Dopo l’intervallo lungo, durante il terzo periodo di gioco il Meloria perde qualcosa e termina con 5 punti sotto gli ospiti. La partita finirà poi con ben 8 punti di scarto ai danni dei padroni  di casa. Abbastanza bassi anche i punteggi individuali, ad eccezione comunque dei 26 punti di Spinelli e i 20 di Raffaelli. Prossimo incontro: Bellaria Cappuccini Pontedera vs MELORIA BASKET 2000 LIVORNO, domenica 8/2 ore 18.00.

 

Basket Venturina vs US LIVORNO BASKET 59-62 (1°: 19-22; 2°: 35-31; 3°: 48-43)

Basket Venturina: Righi, Giannini 3, Kuvekalovic 21, Magnolfi 8, Cacciottoli 3, Lombardi 7, Mencareli 5, Elmi 7, Cioni 5, Favilla. All.: Triglia

Us Livorno Basket: Vukich 5, Bettini 13, Caparrini 4, Sacconi 17, Davini 7, Becagli 3, Volpi 12, Mealli, Vannini 1. N.e.: Tocchini. ALL.: Ferrari

L’Unione espugna il campo del Basket Venturina per 3 punti. Dopo il primo quarto terminato a favore degli ospiti sul punteggio di 19 a 22, nel secondo periodo i padroni di casa riescono a ribaltare il risultato, portandosi sul 35 a 31 alla fine del primo tempo. Nella ripresa, Venturina riesce ad aumentare leggermente il suo vantaggio sugli amaranto durante il terzo quarto, ma è nell’ultimo periodo di gioco che assistiamo alla reazione dei ragazzi di coach Ferrari, che riusciranno a portarsi avanti e a chiudere definitivamente la partita sul 59 a 62. Non male anche le prestazioni dei singoli marcatori livornesi, fra cui ricordiamo Sacconi (17 punti), Bettini (13 punti) e Volpi (12 punti). Prossimo incontro: US LIVORNO BASKET vs Cus Pisa, sabato 7/2 ore 18.15.

 

Versilia Basket 2002 vs LABRONICA BASKET LIVORNO 65-82 (1°: 10-19; 2°: 31-38; 3°: 44-61)

Versilia Basket 2002: Cosci 6, Leonardi 16, Taucci 6, Simonetti 12, Menicocci 1, Gatti 3, Granata 3, Cappelletti 5, Poli 3, Carmignani 10. All.: Discepoli

Labronica Basket Livorno: Rubini 6, Fava 14, Barontini, Picchianti 13, Cantelli 6, Catania 17, Niccolai 20, Busoni 6. N.E.: Volpi E Dal Canto. ALL.: Martini

Il Labronica vince in casa del Versilia Basket 2002 per ben 17 punti. Partita a senso unico quella tra Versilia e Labronica, che vede la formazione allenata da Martini quasi sempre dominare. Già alla fine del primo quarto i punti a dividere le due squadre sono 9 e il primo tempo finirà sul punteggio di 31 a 38. Anche nel secondo tempo della partita fila tutto liscio e i labronici riescono a chiudere il terzo periodo addirittura sopra di 17 punti, gli stessi che risulteranno anche alla fine della partita quando il punteggio si porterà sul 65 a 82. Molto buoni anche i punteggi individuali, fra cui spiccano i 20 punti di Niccolai, i 17 di Catania, i 14 di Fava e i 13 di Picchianti. Prossimo incontro: LABRONICA BASKET LIVORNO vs Basket Venturina, sabato 7/2 ore 21.15.

 

CLASSIFICA GENERALE: Pallacanestro Valdera, Libertas Lucca, US Livorno, 22; Meloria Basket 2000, 20; Grosseto Team 90, 18; Cus Pisa, Labronica Livorno, 16; Basket Venturina, 12; Vela Basket Viareggio, Versilia Basket, 6; Uisp Donoratico, Bellaria Cappuccini Pontedera, 4.

Riproduzione riservata ©