Basket, Pielle cambia: via Marzini, ecco Mori

Mediagallery

di Daniele D’Ambra

Dopo aver concluso la scorsa stagione con la retrocessione in Serie D, causata anche da un cambio in corsa del regolamento, e dopo la durissima contestazione dei tifosi a fine annata, la Pallacanestro Livorno riparte con la presentazione del nuovo allenatore della prima squadra Marco Mori. Il presidente Manolo Burgalassi ringrazia il mister uscente Federico “Gigio” Marzini “per l’impegno e la passione che lo hanno contraddistinto nei 4 anni da allenatore della prima squadra” chiarendo che “Gigio rimarrà, come lo era già in precedenza, con un ruolo importante nella società, cioè dirigente del settore giovanile e del minibasket, suo vecchio amore”.
Burgalassi prosegue presentando il nuovo allenatore Marco Mori: “In lui ho visto subito entusiasmo e capacità di calarsi nel ruolo e nella filosofia della Società. Riguardo alla contestazione dei tifosi, essi sono una risorsa per la società e per la squadra, ma come tutta la dirigenza non accetto pressioni ed offese per un lavoro che viene svolto per il bene della squadra e per riportare in alto la Pielle”.
Il direttore sportivo Stefano Scardigli ha piena fiducia nel lavoro del nuovo mister: “E’ stato l’unico allenatore contattato e che la scelta della società di cambiare mister non è stato influenzata dalla contestazione dei tifosi e che la decisione era già stata presa in comune accordo con Marzini”. Il direttore sportivo ha ringraziato inoltre i giocatori uscenti Canigiani, Scardigli, Bernini, Massoli per il loro impegno e la passione profusa nella loro storia con la Pielle e l’ex Mister “Gigio” Marzini.
Anche il vicepresidente Gianni Fiaschi ringrazia Marzini “al quale saranno date in gestione le squadre di mini basket del 2005 e del 2008. Ho piena fiducia nel nuovo allenatore e preciso che la scelta di cambiare mister non è stata condizionata in nessuna maniera dai tifosi in quanto la decisione di affidare la squadra ad un uomo di esperienza e competenza come Mori era già stata presa precedentemente e tutti debbano migliorare per il bene della Pallacanestro Livorno”.
Il nuovo allenatore Marco Mori ammette il suo entusiasmo nel poter lavorare in una società gloriosa come la Pielle: “Ho trovato un ambiente voglioso e organizzato che punta molto sul settore giovanile. Spero di poter dare un grande aiuto ai giovani per migliorare e spero inoltre di far bene e di far divertire creando un “gruppo” che abbia passione e voglia a raggiungere i suoi obiettivi”. Il mister sarà affiancato nel suo lavoro da Alessandro Mori, dirigente responsabile della prima squadra.
Si attende quindi la scadenza del 15 luglio per sapere quali e quante squadre rinunceranno alla serie C e quindi quale categoria dovrà disputare la squadra di Mori. Sarebbe suggestivo il derby in Serie C con i cugini della Libertas in nome del glorioso passato.

Riproduzione riservata ©