Doppia affermazione su Siena per Bieffe

Mediagallery

Bieffe Livorno – Costone Siena 53-45

Bieffe: Del Ghianda, Corti, Cecconi 11, Montiani 11, Castiglione 2, Caroti 13, Galigani 2, Harmouchi, Rosa, Tota, Rapisarda 14,. ALL. Castiglione, ASS. ALL. Grasso

Vittoria sofferta ma più che meritata quella delle Under 15 nel difficile campo del Costone Siena, opposte ad un avversario tosto fisicamente e mediamente più grande delle nostre ragazze. Le bieffine partono meglio rispetto alle locali nelle prime due frazioni di gioco,e riescono a tenere sempre la testa avanti, incrementando seppur di poco il vantaggio fino al 24 a 30 in favore delle biancorosse all’intervallo lungo.
Alla ripresa sono le senesi ad essere più determinate e meno sprecone su conclusioni facili,e riescono subito a riaprire la gara raggiungendo le labroniche. Ma grazie alle conclusioni di Caroti e Rapisarda, ispiratissima al tiro, e ai tanti palloni recuperati dalla difesa di tutte le ragazze, Bieffe riesce a siglare l’allungo decisivo e amministrare il vantaggio fino alla sirena, 45 a 53 per le labroniche, e portare cosi a casa 2 punti importanti, oltre ad una prova positiva.
Finita dunque la prima fase di questo campionato, coach Castiglione può ritenersi soddisfatto del lavoro di questo gruppo, qualificatosi al terzo posto, dietro alle quotate Pontedera e Galli Val d’Arno, e ammesso dunque alla seconda fase finale di qualificazione. Tra le cinque qualificate anche la Gmv Ghezzano e lo stesso Costone Siena.

UNDER 14

Bieffe – Costone Siena 57-34

Bieffe: Del Ghianda 14, Corti, Cecconi 11, Castiglione 7, Galigani 4, Harmouchi 13, Rosa 4, Tota2,. ALL. CASTIGLIONE ASS.ALL GRASSO

Buona gara quella delle Under 14, sabato pomeriggio tra le mura amiche, opposte al Costone Siena. Seppur a ranghi ridotti, solo in 9 a referto, e con l’assenza pesante di Mancioli, le labroniche riescono a imporsi sulle pari età senesi. Dopo un grande avvio di partita, dove le ospiti segnano solo 2 punti e le livornesi invece riescono a trovare più spesso la via del canestro con una buona circolazione di palla, la partita prende una piega positiva e il primo quarto finisce con le padrone di casa in vantaggio per 12 a 2. Anche il secondo quarto vede le locali più attente e reattive che incrementano il vantaggio continuando a consentire ben poco alle avversarie grazie ad una buona difesa corale, e si va negli spogliatoi con un +16 di vantaggio (24 a 8).

Alla ripresa le bieffine accusano forse un po’ di stanchezza, complice forse la panchina corta, e mentre in attacco riescono  a trovare sempre buone conclusioni, cala la concentrazione difensiva che regala troppe conclusioni facili alle avversarie che ne approfittano per segnare canestri importanti e rimanere cosi attaccate al match, senza che le locali possano scappare via definitivamente.
Nell’ultimo quarto però sono brave a stringere i denti,e a tirare fuori tutte le energie per imporre un parziale iniziale di 10 a 2 e vincere più che meritatamente il match per 57  a 34. Con questa vittoria nell’ultima gara del girone di andata continua il cammino positivo di questo gruppo che rimane ai vertici della classifica a contendersi il primato insieme a USE Empoli e alle Mura Spring Lucca.

Riproduzione riservata ©