Cfg Livorno, l’antidoping sospende giocatore

Mediagallery

Brutta notizia in casa Cfg Livorno. Sospeso per antidoping il giocatore Jacopo Lucarelli, classe ’96 (foto Matteo Sisi). Come si legge sul sito del Tribunale nazionale antidoping (Tna) “la Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, accogliendo le istanze proposte dall’Ufficio Procura Antidoping, ha sospeso in via cautelare, Alessandro Infanti e Jacopo Lucarelli, (tesserati FIP) riscontrati positivi a seguito di un controllo disposto dal Ministero della Salute (CVD) ex lege 376/2000 al termine della partita Tramec Cento – CFG Livorno svoltasi a Cento (FE) il 10 ottobre 2015”.
La nota della società – In riferimento alla comunicazione sospensiva ricevuta in data 5 novembre 2015 da parte degli organi competenti, riguardo l’atleta Lucarelli Jacopo, la Pallacanestro Don Bosco Livorno valuterà insieme all’atleta stesso e alla sua famiglia i tempi e i modi per ricorrere a tale provvedimento, secondo le normative vigenti.
Auspichiamo inoltre che sia garantita da parte di tutti una forma di rispetto e privacy a tutela di questo giovane atleta.

Riproduzione riservata ©