CFG, vietato fallire a Empoli

Mediagallery

La CFG Livorno a Empoli per ritrovare il successo. Quella che si giocherà domani sera alla Palestra Lazzeri non sarà una partita come le altre. Sul parquet si sfideranno due formazioni che dovranno necessariamente guadagnare il referto “buono”. La CFG Livorno è in striscia negativa di 3 sconfitte che, se pur dovute ad un calo abbastanza fisiologico all’interno della stagione, hanno iniettato nelle vene di Venucci e compagni una fortissima voglia di rivalsa. Inoltre Livorno non vuole abbandonare una delle primissime posizioni in classifica che le permetterebbe un accoppiamento vantaggioso ai playoff. Dunque vincere è un must per i labronici. Altrettanto lo è per i ragazzi allenati da Alessio Fioravanti, giovane allenatore livornese sulla panchina dell’USE dopo aver sostituito coach Angelucci, che vogliono raggiungere la salvezza quanto prima. Empoli è una formazione particolare, capace di stendere Siena così come di perdere contro il fanalino di coda Torino. Anche per questo sarà necessario per i ragazzi di coach Quilici una prestazione diversa da quelle opache viste nelle ultime uscite. E una partita diversa dalle altre lo sarà anche per Daniele Quilici che fino alla scorsa stagione sedeva proprio sulla panchina empolese e sarà quindi la prima volta che affronterà l’USE da avversario. Palla a due alle ore 21:15.

Riproduzione riservata ©