Bieffe under 19, il cuore non basta. Prato ha la meglio

Mediagallery

Bieffe – Prato 55-60

Bieffe: De Raffaele, Ceccarini 12, Borghi, Zorzi 7, Simonetti, Castiglione 1, Dodoli 5, Rapisarda, Fantozzi 7, Benedettini, Madera 23. All. Castiglione, ass. All. Martelli.

Grande prova del gruppo Under 19 Bieffe nonostante che, per la prima volta in questa seconda fase, esca sconfitta dal campo. Le ragazze di Castiglione infatti hanno dato del filo da torcere alle avversarie della Pallacanestro Prato, più grandi, con più esperienza e toste fisicamente, dando scena ad una bella partita. Ad iniziare meglio sono le padrone di casa, che prendono subito un break a loro favore, poi le labroniche iniziano a carburare e recuperano, e il primo quarto si chiude con la Global Cargo che conduce per 12 a 9. Nel secondo quarto le bieffine provano l’allungo e riescono nel sorpasso,e chiudono il primo tempo in vantaggio seppur di una sola lunghezza (28 – 27). Al rientro dalla pausa lunga la partita continua in totale parità con le esterne di entrambe le squadre che sciupano qualche conclusione facile di troppo e le lunghe che si danno testa sotto canestro,con Madera (classe 2000) per il BF e Bencini (classe 1997) per la Global Prato. Nessuna riesce quindi a scappare via e si va all’ultimo riposo con la totale parità (42 – 42). Negli ultimi 10 minuti è Livorno a iniziare meglio, e con un minibreack riesce a conquistare un vantaggio di 6 lunghezze. La partita è lunga, e complice ancora qualche errore nelle conclusioni facili che non fanno concretizzare il buon lavoro fatto in difesa, e qualche errore di distrazione e inesperienza permettono alle pratesi di rifarsi sotto e allungare nel finale fino al più 5 della sirena finale. Prova comunque più che positiva di questo gruppo che sta dimostrando sempre di più il suo valore, e di essere in grado di dare del filo da torcere anche ad avversari più grandi e più tosti. Il BF dunque è al secondo posto in questa seconda fase di qualificazione, essendo questa la prima sconfitta, e si appresta a iniziare il girone di ritorno, dove una sola vittoria la può qualificare matematicamente alle final four di marzo.

 

Riproduzione riservata ©