Amatori. Six 4 Ever fa 15, Borgorosso primo nel “C”

Mediagallery

Il comitato Uisp di Pisa organizza il campionato amatori di basket al quale partecipano anche numerose squadre di Livorno. Queste, nei quattro gironi totali, sono state suddivise in quello A e C. Andiamoli quindi ad analizzarli nel dettaglio.

Girone A
Siamo arrivati alla prima giornata della fase a orologio nella quale ogni squadra giocherà con le due  squadre classificatesi sopra e sotto di due posti. Continua il dominio incontrastato di Six 4 Ever Livorno che ha sconfitto Montececina. E’ stata una partita gelata nella palestra senza riscaldamento di Montescudaio, inoltre i tabelloni in legno non hanno aiutato gli atleti scesi sul parquet. La gara è filata quasi in perfetta parità fino al tempo lungo (22-27 per i Six). Nel 3° tempino le mani Six si sono scaldate portandosi alla fine a + 15, per un risultato finale poi di 50-68. Al secondo posto si conferma Templari che non ha avuto problemi a sbarazzarsi del fanalino di coda Ovosodo. Terzo posto in solitaria per Labronica Scimmie che approfitta del passo falso di Arci Basket contro Accademia Navale.

Risultati
ARCI Basket CGN – Accademia Navale Li 47 – 53

Labronica Scimmie Li – Habitat Immobiliare Li 62 – 60

Montececina Basket – Six 4 Ever Livorno 50 – 68
Six 4 ever: Prestinari 2, Bernardeschi F. 4, Formichini 10, Tosi 8, Giorgetti n.e., Picchi L. 6, Geromin, Fulceri 7, Bernardeschi E. 5, Giannini 16. Coach Munafò, accompagnatore Berti

Ovosodo Basket Li – Templari del Totano Li 38 – 71

Classifica
Six 4 Ever Livorno 30
Templari del Totano Li 22
Labronica Scimmie Li 18
ARCI Basket CGN 16
Accademia Navale Li 14
Habitat Immobiliare Li 10
Montececina Basket 6
Ovosodo Basket Li 4

GIRONE C
Prosegue il testa a testa per la vetta della classifica tra Borgorosso e Raptors. I primi si confermano al vertice grazie al successo per 80-36 su Libici. Il Molo Nuovo torna alla Gemini dove a inizio campionato aveva colto una brillante vittoria contro i solidi Raptors. La partita offre subito lo specchio di quelli che saranno i 40′: padroni di casa più atletici e capaci di sfruttare la transizione, Molo che fatica a giocare di squadra pur trovando la via del canestro con soluzioni individuali. Più quattro Raptors a fine primo quarto e copione che si ripete anche nella seconda frazione col margine che si allunga a dieci punti. Ma gli ospiti dopo l’intervallo non mordono e non riescono mai a rientrare in partita: incapaci di puntare sui centimetri e il tonnellaggio favorevole sotto canestro, vengono ancora infilzati dalle ripartenze di Fusco, Armadori e compagni che nonostante i sette elementi a referto trovano buona vena dalla distanza e grande concentrazione. Qualche punto rosicchiato nel garbage time non evita una debacle meritata dagli uomini in verde che senza ritmo e senza idee si vedono ora costretti a ritrovare velocemente il piglio dei giorni migliori, limitando il più possibile le palle perse, che insieme alla difesa morbida sono state il vero cruccio di questa sconfitta. Sul fondo della classifica, Ai Paparazzi dà del filo da torcere a Piombino, ma alla fine deve arrendersi di 5 punti. Bel colpo invece di White Lions che sconfigge Athletico Mnt.

Risultati
US Borgorosso Livorno – I Libici Livorno 80 – 36

Raptors Livorno – VideoEvents.it Livorno 68 – 50
VideoEvents.it: Benetti, Pianigiani, Gueye 2, Balestrini, Parenti 9, Vigoni 8, Caiazzo 13, Bertocci 8, Vanucci, Cionini 10

Athletico M.N.T. Livorno – White Lions Livorno 43 – 47

Ai Paparazzi Livorno – Piombino Basket Club 55 – 60

Classifica
US Borgorosso Livorno 26
Raptors Livorno 24
I Libici Livorno 18
VideoEvents.it Livorno 18
Athletico M.N.T. Livorno 10
White Lions Livorno 8
Piombino Basket Club 8
Ai Paparazzi Livorno 8

Riproduzione riservata ©