Amatori. Borgorosso e Libbici ancora in vetta

Mediagallery

Il campionato amatori targato Uisp si articola su tre province (Pisa Lucca e Livorno) ed è stato diviso tra A1 e A2. Esaminiamo nel dettaglio le due serie con le gare che si sono disputate lo scorso weekend.

A1
Il primo match è tra Templari del totano e Streetball Lucca una squadra, quest’ultima, molto ostica ma corretta che ha tenuto testa ai padroni di casa per tutta la partita fino a pochi minuti dalla fine. I templari ritrovano la vittoria dopo due sconfitte contro Junior Lucca e Borgo Rosso. Per 37 minuti la partita è stata in perfetto equilibrio (massimo vantaggio 5 punti). Per i Templari sono stati fondamentali i rientri di Antonelli per le guardie e Pollice sotto le plance. Un ben tornato anche a Trusendi con i suoi jump e rimbalzi. La gara è andata avanti punto su punto fino a due minuti dalla fine del match dove qualcosa è cambiato. Giachetti e Solfanelli hanno alzato il tiro con 4 palle recuperate e un break di 14 a 0 (finiranno rispettivamente con 11 e 16 dal campo segnando dalla lunetta 11-12) hanno chiuso definitivamente la partita. Nell’unico derby della giornata, Borgorosso ha confermato la sua leadership andando a sconfiggere VideoEvents.it. Sconfitta l’altra livornese, l’Autocolle, che si è dovuta arrendere a Pontedera.

I risultati
Bellaria Pontedera – Autocolle Six 4 Ever Li 71 – 59
Templari del Totano Li – Streetball99 Lucca 62 – 50
Templari: Rocchiccioli , Pollice 9, Antonelli 3, Augusti 5, Mori 7, Trusendi 7, Giachetti 11, Lena 4, Solfanelli 16
VideoEvents.it Livorno – US Borgorosso Livorno 47 – 66
Pisces Lucca – Junior Lucca 72 – 52
Zavrano Basket – Pisa Pisa Alive 2009 61 – 58
Riposa Labronica Scimmie

Classifica
Pisces Lucca 10
US Borgorosso Livorno 10
Bellaria Pontedera 10
Templari del Totano Li 8
Autocolle Six 4 Ever Li 6
Junior Lucca 6
VideoEvents.it Livorno 4
Labronica Scimmie Li 4
Zavrano Basket Pisa 2
Streetball99 Lucca 2
Pisa Alive 2009 0

A2
Si conclude con un bilancio di una sconfitta e una vittoria la doppia trasferta della Nuova Vigoni Legnami che si presenta in sole 7 unità e senza lunghi di ruolo. Nella prima partita come prevedibile soffre la maggiore atleticità dell’Accademia Navale in un match senza storia. Nella partita da recuperare in quel di Piombino, invece, trascinata da un incontenibile Sturla riesce a prelevare sul fanalino di coda Incar Pbc. In vetta si conferma I Libbici che nella stracittadina ha superato, al termine di una partita emozionante, Ai Paparazzi. Questo turno tuttavia ha sorriso principalmente a Basket 70ers che ha colto un prezioso doppio successo su Uisp Piombino prima e Ai Paparazzi poi. Sorride invece Nuova Kinesis che coglie il suo terzo successo stagionale grazie alla vittoria su Arci Basket. Match amaro invece per Goldbet Shangai che deve piegarsi al Montececina.

I risultati
Montececina Basket – Goldbet Shangai Li 54 – 50
I Libbici Livorno – Ai Paparazzi Livorno 54 – 41
Accademia Navale Li – Nuova Vigoni Legnami Li 76 – 38
N.Vigoni: Simonetti 15, Colombini 7, Bartolena 7, Bellezza 3, Sturla 4, Giusti 2, Francalanci.
Steelworkers UISP Piom. – Basket 70ers Livorno 52 – 60
Nuova Kinesis Li – ARCI Basket CGN 50 – 44
Ai Paparazzi Livorno – Basket 70ers Livorno 44 – 54
Incar PBC N. Generation – Nuova Vigoni Legnami Li 48 – 56
N.Vigoni: Filoni 2, Dugini 9, Colombini 7, Bellezza, Sturla 24, Francalanci 5, Giusti

La classifica
Montececina Basket 12
I Libbici Livorno 12
Accademia Navale Li 10
Goldbet Shangai Li 8
Athletico M. N. T. Livorno 8
Ai Paparazzi Livorno 8
Nuova Vigoni Legnami Li 6
Nuova Kinesis Li 6
Basket 70ers Livorno 6
Steelworkers UISP Piom. 2
ARCI Basket CGN 2
Incar PBC New Generation 0

Riproduzione riservata ©