Acli Stagno che peccato. Vince Carrara all’overtime

Mediagallery

BK CARRARA LEGENDS – AD PALL. ACLI STAGNO 66-64 D1TS (18-18, 41-33, 50-50, 59-59)

Acli Stagno: Bonistalli 5, Mariani 19, Bonciani 9, Rinaldi 1, Golfarini, Boischio 4, Venni 2, Campana Gl 15, Giusti 3, Rubini 6, Campana Gm, Cambursano. ALL. Puntoni F. – VICE ALL. Galati A.

Occasione persa per Stagno che perde a Carrara dopo un over time una bellissima partita degna di uno scontro diretto tra imbattute. I padroni di casa meritano la vittoria per la determinazione e la grinta, avrebbe meritato anche Stagno ma la disastrosa percentuale al tiro e le 28 palle perse la condannano alla sconfitta. Equilibrio per il primo quarto: Stagno si affida ai lunghi decisamente “fuori categoria” Mariani (8/16 da 2 punti e 12 rimbalzi) e Campana Gl (6/11 da 2 punti e 18 rimbalzi) ma ha pochissimo dagli esterni che giocano una partita scialba. Secondo quarto tutto per Carrara (41-33 interno al 20′) ma coach Puntoni registra la difesa e già a fine 3° quarto siamo di nuovo in parità (50-50 al 30′). Ultimo quarto con fuga di Carrara (55-50 al 34′ ) e contro break amaranto (55-57 per Stagno al 37′). Poi gli ospiti hanno tre occasioni per allungare ma le buttano con altrettante palle perse consecutive e così si va al supplementare dove Carrara dimostra di averne di più. Stagno può recriminare per le assenze importanti di Salvadori (in dubbio anche per sabato) e Marini (colpito duro a Follonica dovrebbe rientrare con Venturina) ma soprattutto per le quantità di occasioni sprecate. Sabato gara importante (rivincita finale playoff dello scorso anno) con Venturina ancora in formazione rimaneggiata visto le sicure assenze dei fratelli Campana e di Bonistalli.

Riproduzione riservata ©