A Livorno tre eventi con il grande basket nazionale

Mediagallery

La città di Livorno continua ad essere protagonista nel panorama cestistico nazionale anche come sede di eventi di grande rilievo. All’ombra dei 4 Mori, infatti, si susseguiranno per gran parte dell’estate concentramenti giovanili e raduni delle rappresentative azzurre, sia maschili che femminili, in vista dei rispettivi impegni internazionali di categoria. Gli eventi verranno organizzati dalla FIP Provinciale di Livorno in collaborazione con la Pallacanestro Don Bosco Livorno. Il tutto è stato presentato presto la sede del CONI provinciale a Livorno. Presenti Paolo Corrieri delegato provinciale CONI, Renato Graziani delegato provinciale FIP, Massimo Faraoni vice presidente regionale FIP e Marco Andromedi Amministratore Unico della Pallacanestro Don Bosco Livorno.
Durante la presentazione sono state mosse parole di grande soddisfazione per una grande estate di basket a Livorno, una città da sempre amante della palla a spicchi. Come ha evidenziato Massimo Faraoni però non si tratta solo di sport giocato: “Questi eventi fanno parte di un turismo sportivo che Livorno come città deve sfruttare maggiormente. Grazie a queste iniziative a Livorno arriveranno circa 1000 persone fra addetti ai lavori e tifosi, e a beneficiarne sarà l’economia locale”.
Di seguito l’elenco degli eventi presentati:
5-6-7 Giugno
Due concentramenti under 15:
Concentramento n. 1 – Palamacchia: Virtus Bologna , Aurora Desio, Avellino e Pallacanestro Pescantina
Concentramento n. 8 – Palamacchia: Moncalieri, Enel Brindisi, Stabia e Benetton Treviso
13-22 Giugno
Raduno della Nazionale sperimentale maschile in preparazione ai mondiali universitari presso il Modigliani Forum.
7 Luglio- 7 Agosto
Raduno della Nazionale under 16 femminile in preparazione al campionato europeo di categoria presso il PalaMacchia.

Riproduzione riservata ©