Tre arrivi importanti per la Libertas Runners

Mediagallery

Definiti in questi giorni l’arrivo di tre importanti atlete per la Libertas Runners. Vestiranno a titolo definitivo la maglia amaranto Virginia Maria Abate, classe 1993 da Moncalieri allenata da Gianni Crepaldi. Azzurra dal 2011 al 2014 vanta tre campionati europei di cross, un campionato europeo under 23 a Tampere e nel 2014 i Giochi del Mediterraneo. Nella scorsa stagione ha vinto il titolo italiano di maratonina promesse ed è giunta terza ai Campionati Italiani promesse sui 5000 metri. Nel 2014 è stata anche Campionessa Italiana dei 5000 metri promesse. Titolo italiano juniores di corsa campestre nel 2012. Un atleta di notevole livello da cui ci si attende una stagione in grande spolvero. 4’38”6 sui 1500, 9’’54”98 sui 3000, 16’47”03 sui 5000, 35’04”10 sui 10.000, 35’58 sui km. 10 su strada e 1h19’04 nella maratonina A sono i suoi primati personali. Per il settore velocità ecco giungere dalla Polisportiva Valdera Emma Valentina Vigano’ classe 1997 allenata da Piero Amidei. Nella scorsa stagione settima ai Campionati Italiani Indoor Juniores nei metri 60, quarta nel 2014 ai Campionati Italiani allieve sui 100 metri. Emma vanta dei personali di grande livello come 12”25 sui 100, 25”56 sui 200, 62”25 sui 400 e 7”83 sui 60 indoor. La stagione 2015 all’aperto l’ha vista incappare un qualche infortunio ma siamo certi che nel 2016 saprà far valere le proprie innumerevoli capacità. Nel settore lanci ecco giungere sempre da Pontedera allenata da Arrigo Belli, la giovane, classe 1998 Nicoletta Citi, atleta dalle grandi potenzialità. Campionessa Toscana del giavellotto e leader indiscussa nella categoria  allieve vanta un buon 41,32 con l’attrezzo da 500 grammi mentre ha già un buon 40,43 con quello da 600 grammi con cui dovrà gareggiare questa stagione.

Riproduzione riservata ©