Marcia: L. Runners seconda agli Italiani

Mediagallery

Cassino ha ospitato per il secondo anno consecutivo i Campionati Italiani di marcia e il Trofeo Nazionale cadetti. Gli atleti della Libertas Runners hanno colto un importante risultato salendo sul secondo gradino del podio della classifica di società nel Trofeo Nazionale cadetti dietro alla sole Fiamme Gialle. In questa categoria sulla distanza dei 6 km si sono dati battaglia i migliori specialisti italiani. Dopo un avvio tranquillo al secondo km l’amaranto Davide Finocchietti ha preso la testa della gara imponendo il suo ritmo, aumentando progressivamente l’andatura e andando a vincere l’ importante manifestazione a livello nazionale. Dietro di lui i compagni di squadra Palumbo Sergio e Caprai Fabrizio rispettivamente 13° e 18° posto, entrambi al primo anno di categoria, leggermente al di sotto delle loro normali prestazioni hanno contribuito in modo fondamentale al grosso risultato di squadra.  Sui 10 km allievi, Matteo Guido alla prima esperienza a livello nazionale si piazza al 31° posto con un risultato che non lo appaga del grosso lavoro svolto, avrà modo di rifarsi in futuro.
Da un punto di vista tecnico il miglior risultato per quanto concerne i colori amaranto è stato raggiunto da Gianluca Picchiottino. Il livornese ha impostato la gara sul suo ritmo passando ai primi 10 km in 43” 56, nella seconda parte di gara ha iniziato la sua progressione che lo ha portato al nuovo primato personale di 1h26’12”, migliorando il precedente di oltre 4 minuti. La classifica generale lo ha visto al settimo posto assoluto.
“Tre mesi da incorniciare – sostiene Massimo Passoni – questo 2016 è iniziato bene. Da Colllesalvetti, Firenze ed Ancona per le Indoor, Grosseto, e infine Cassino, risultati che ci ripagano del grosso lavoro che stiamo facendo, la marcia amaranto c’è sta crescendo e noi ne siamo soddisfatti ed orgogliosi”.

Riproduzione riservata ©