Arriva un nazionale under 21? Per Sky è fatta, sondaggio per Donadel e Calaiò. Sconfitta per 3-1 a Pescara

Longo in stand by, intanto il Livorno sarebbe vicino ad ingaggiare l'azzurrino Crimi, per Sky è fatta

di msarti

Mediagallery

LIVORNO SCONFITTO 3-1 NELL’AMICHEVOLE COL PESCARA

La sconfitta nell’amichevole di Pescara è servita a Nicola per capire che la squadra ha bisogno di altri innesti. Dopo Bardi, Piccini, Benassi, Valentini e l’ultimo arrivato Greco (oltre al tesseramento del terzo portiere Aldegani), occorrono altre 2-3 pedine.
Sul fronte centrocampisti, contatti col Grosseto per Crimi (nazionale under 21, accordo raggiunto secondo Sky). Piace Donadel che il Napoli un mese fa non voleva cedere.
Sul fronte attaccanti Samuele Longo (Inter) sta diventando un tormentone. Conteso da Livorno e Verona, la punta nerazzurra sembra però non gradire nessuna delle due destinazioni e nei prossimi giorni si aggregherà alla Under 21 di Di Biagio. Tuttavia, nel Verona non troverebbe spazio dovendo vedersela con Cacia e Toni. La pista emersa nelle ultime ore porterebbe a Emanuele Calaiò, centravanti del Napoli che non troverà spazio con Rafa Benitez. Umberto, fratello e agente del giocatore, ha svelato un contatto ieri mattina con il Livorno per capire la disponibilità dell’attaccante.
Il problema, però, è l’ingaggio: 1,2 milioni a stagione. De Laurentis e Spinelli potrebbero accordarsi per dividersi lo stipendio. Resta viva, come attaccante, anche l’ipotesi Dembele del Clermont. Signorelli ieri era in Francia per vedere da vicino il giovane. La richiesta è sui 400 mila euro.
Mosquera, centrocampista colombiano classe ’91,  in arrivo dall’Envigado, ha risolto i suoi problemi legati al visto e dovrebbe arrivare in Italia nel fine settimana per aggregarsi ai compagni a Cascia.

Per quanto riguarda la difesa l’ultima idea è Braghieri (Arsenal Sarandi) e gira il nome del mediano cinese Zhang (Le Mans)Tra i nomi accostati al Livorno registriamo quello del cinese Zhiang, in forza al Le Mans, più per marketing che per altro.

Riproduzione riservata ©