Una cascata d’oro per il Popeye Club

Mediagallery

Bagno a Ripoli: è qui che si sono svolti i campionati regionali di lotta greco romana. La squadra livornese del Popeye Club viene guidata dal maestro Riccardo Niccolini e dall’allenatore Daniele Niccolini. La società ha conquistato 5 medaglie d’oro, altrettante d’argento e 3 di bronzo. Questa volta i ragazzi si sono cimentanti in uno stile diverso: il greco romano, che differisce dalla libera per la limitazione delle prese alle gambe.
Simone Iannattoni nella categoria 85 kg Juniores senior sale sul gradino più alto. Vincendo tutti gli incontri addirittura prima dello scadere del tempo del match. Daria Klimenko nella categoria juniores seniores 63 kg conquista il primo posto. Ruben Pasta nella categoria 63 kg under 17 ottiene un buon secondo posto. Francesco Simonti juniores seniores 66 kg si classifica terzo. Nella categoria Ragazzi Penco Francesco 30 kg primo classificato. Nella solita categoria Gabriele Dello Sbarba si classifica al secondo posto. Gabriele Niccolini primo nella categoria 40 kg. Nella categoria 36 kg un podio tutto livornese. Alessio Niccolini conquista il gradino più alto, al secondo posto Tommaso Penco, e al terzo posto Marco Forti. Leonardo Tesauro 27 kg categoria bambini secondo classificato. Giuseppe Guarini categoria esordienti 42 kg terzo classificato. E nei più giovani bambini Leonardo Marchesini 35 kg secondo classificato.

Riproduzione riservata ©