Triathlon: Nuoto Livorno in evidenza in Coppa Italia

Mediagallery

Con i nuotatori in preparazione alla stagione invernale che conta (primo impegno a Genova, il 2 novembre), la Nuoto Livorno continua a far parlare di sé attraverso la pratica del Triathlon: lo scorso a weekend a Campogalliano (provincia di Modena), infatti, si sono svolte le finali di Coppa Italia e la Coppa delle Regioni e i livornesi, guidati dal tecnico Vanni Viviano, si sono resi protagonisti sia nella gara individuale che in rappresentanza della regione Toscana confermando le qualità espresse durante tutto l’anno. Ottimo Samuele Froglia, 12esimo, mentre Alessio Bellini non è andato oltre la 20esima posizione. Tra le femmine 32esima Emma Porciatti, risultati che tenendo in considerazione l’età degli atleti (classe 2002, primo anno nella Categoria Giovanissimi) lasciano ben sperare per il futuro. La domenica, invece, spazio al lavoro di squadra e 6° piazza nel ranking italiano che va ad aggiungersi alla più che buona 26° (su 52 società iscritte) in Coppa Italia a fronte di realtà arrivate in Emilia Romagna anche con 100 esponenti. E oltre ai traguardi sportivi, la speranza del Nuoto Livorno è pure quella d’incrementare il numero dei ragazzi e ragazze in una disciplina completa e in costante crescita.

Riproduzione riservata ©