Si parte: il Tan spiega le vele

Mediagallery

Le imbarcazioni sono giunte all’accosto 74 del Porto di Livorno, le vele predisposte per essere esposte al volere del vento, il Villaggio Tuttovela è oramai pronto per aprire al pubblico e per fare da piacevole cornice alla trentunesima edizione del Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno, che oggi avrà il suo inizio.

Arrivate in porto anche le due bellissime navi della Marina Militare: Nave Italia e Nave Capricia, la prima impegnata nel sociale, con l’iniziativa “Tender to Nave Italia” finalizzata ai bambini con problematiche psichiche e/o sociali, la seconda intenta a dare battaglia alle altre “Vele Storiche” con le quali si contenderà il Trofeo della Classe.

Denso e ricco il programma della giornata di oggi, venerdì 25 aprile, che partirà già dalle 8 con le prime regate della Classe IRC/ORC e della Classe Vaurien. Dalle 10 il Villaggio Tuttovela aprirà i battenti al pubblico, dopo il successo dell’anno passato che ha visto la partecipazione di più di 180mila visitatori.

Avranno luogo, inoltre, le inaugurazioni degli stand della Capitaneria di Porto, della mostra di modellismo navale e della Marina Militare, proprio quest’ultimo vedrà ampliata l’offerta di intrattenimento per i bambini che si vogliono cimentare con le proprie famiglie nelle operazioni aeronavali della Forza Armata. Ben consapevoli del successo avuto lo scorso anno, in questa edizione vi saranno, infatti, ben quattro simulatori presenti, uno farà immedesimare il giocatore in un Comandante di un’Unità Navale della Classe FREMM, il secondo è stato gentilmente offerto dall’Istituto Tecnico Industriale “Leonardo da Vinci” e ben ricostruisce la plancia di un aereo Piper in volo. Gli ultimi due, infine, simulano l’appontaggio in qualità di Flight Deck Officer sia per elicotteri che per aeromobili AV-8.

Riproduzione riservata ©