Salvemini a caccia del titolo italiano

Mediagallery

Oggi, 23 maggio, a Molinella (Bologna), D0menico Salvemini va a caccia del titolo italiano dei professionisti, detenuto dal Ferrarese Marcello Matano. Per Salvemini  dopo lo sfortunato verdetto dell’anno scorso contro Fiordigiglio ad Arezzo, si ripropone un’altra golosa opportunità. I due pugili hanno caratteristiche molto simili: entrambi sono dei fighter e hanno la stessa esperienza da professionisti con 12 incontri vinti per Matano e 12 incontri per Domenico di cui 10 vinti e 2 persi ai rispettivi titoli d’Italia. La preparazione di Salvemini si è svolta all’interno della palestra Eos di stagno, sotto la guida del fratello Donato e Sergio Pulimeno.

La Livorno Boxe Salvemini ha messo a disposizione un Pullman per i tifosi che vorranno seguire il match dal vivo, a Molinella Provincia di Bologna. Dopo accordi con l’organizzazione, il prezzo della trasferta comprensivo di biglietto ingresso al palasport, sarà solo di 25 euro.
Salvemini non si lamenta dell’ennesima trasferta fuori casa, per affrontare un titolo, anzi questo “mi darà ancora più determinazione, la stessa che porta un atleta vero, ad affrontare senza nessuna paura i propri avversari ovunque e con chiunque, senza scelte di facili strade”.

Domenico tira dritto, e affronta la sua terza opportunità per diventare campione d’Italia dei professionisti, pesi super welter.
La serata, essendo un titolo di grande rilievo nazionale, sarà trasmessa in diretta su Rai Sport2 dalla 20.30 circa.

Riproduzione riservata ©