Pioggia di titoli per Livorno Triathlon

di rcampopiano

Mediagallery

Finale di stagione con il botto per gli atleti del Livorno Triathlon impegnati su più fronti in tutta la penisola. A fine agosto pioggia di titoli all’acquathlon di Napoli valido per il campionato italiano assoluto e di categoria. Si impongono Gabriele Baroni (M1) e Giovanni Picchi (M4), terzo gradino per Martinelli Andrea (S3); podio sfiorato invece per Fabio Bellini e Graziano Martinelli 4° e 6° nella categoria M1. Buone le prove di Betti e Dimarzio.
Sempre ad agosto altro titolo italiano di categoria (m4) per Riccardo Rosselli a Vittorio Veneto nella versione off road del triathlon olimpico,(1,5 km di nuoto, 40 km bici mtb, 10 km di corsa) con una grande frazione in bici sbaragliava la concorrenza per poi controllare la frazione di corsa piazzandosi bene anche tra gli assoluti, 28esimo posto per lui e primo di categoria. Buona la prova anche di Lorenzo Baldi, 14 nella propria fascia di età.
A fine settembre vanno in scena i campionati mondiali sempre di cross triathlon in Sardegna, nella riserva naturale di bidderosa ad orosei. Grande manifestazione con 700 partenti in rappresentanza di ben 61 paesi. Presenti il presidente del Coni Giovanni Malagò e Marisol Casado, presidente del Cio. Vincono lo spagnolo Ruzafa e l’olimpionica Flora Duffy delle isole bermuda. A difendere i colori azzurri (al posto di quelli amaranto) anche 4 atleti livornesi, Fabio Quaglierini e Lorenzo Baldi 14° e 18° nella categoria m2, Riccardo Fraschetti 30° tra gli m3 e Riccardo Rosselli, fresco campione italiano, incappato purtroppo in una giornata no, dal quale ci si attendeva una grande performance ed invece chiudeva con un dignitoso 14° posto.
Riccione 2015 – Massiccia presenza degli atleti della Livorno Triathlon alla due giorni dei Campionati Italiani su distanza sprint di Riccione durante il weekend del 3 e 4 ottobre. Quattordici gli atleti impegnati nella gara individuale del sabato, che ha incoronato Alessandro Fabian e Annamaria Mazzetti campioni italiani sulla distanza. Da segnalare l’ottimo secondo posto di categoria (M3) della nostra Simonetta Bernardini, 99esima assoluta su oltre 270 donne. Nella giornata di domenica, invece, ben cinque formazioni – per un totale di ventitre atleti – hanno disputato la Coppa Crono TTT, che si disputava anch’essa su distanza sprint: con oltre 280 squadre al via, Il Team A con Favilla, Baroni, Rossi, A.Martinelli e Bellini che giungeva 14esimo assoluto in 1h 07’35” nonostante lo scivolone su asfalto bagnato di Martinelli (battutto a livello Toscano solo dal Firenze TRI), il Team D (i cosiddetti Mirmidoni) con Rosselli, Balestrini, G.Martinelli, Quaglierini e Picchi in 1h 11’51”, il Team B (gli Spartani) con Brancati , Ciandri, Baldi, Carrara e Ciucci – caretterizzato da un’ottima frazione ciclistica nonostante il guasto tecnico di Ciucci – in 1h14’32”, il Team C (i Britanni) con Bertani, Cioni, Pieraccioni e Giovanneschi che con un’inaspettata frazione podistica hanno chiuso in 1h 17’24” e il Team E con Terreni, Treggi, Paggini e Ramagli in 1h 24’07”.

Riproduzione riservata ©