Krav Maga, sabato stage nazionale alla Hejo Dojo

Mediagallery

Sabato 21 febbraio alla palestra Hejo Dojo in via Salmi al Picchianti, si svolgerà lo stage nazionale di Krav-Maga (arte marziale Israeliana). Lo stage inizierà alle 14 e terminerà alle 17.30, e sarà diretto dal maestro Giacomo Taddei,
esperto della disciplina Israeliana da 17 anni, rappresentante per l’Italia della Federazione Europea di Krav Maga e direttore tecnico nazionale dell’Associazione Italiana Krav Maga. La giornata sarà improntata principalmente sulle difese da attacchi e minacce con il coltello. “Viste le tantissime aggressioni armate che leggiamo sui giornali – afferma Taddei – penso sia giusto insegnare e far capire alla gente come difendersi da situazioni pericolose”.
Nel Krav-Maga si apprendono le difese da attacchi da coltello a 360°, stesso discorso vale per le minacce dove si studia come reagire ad esempio quando veniamo aggrediti con un coltello alla gola, o alla pancia o alla schiena.
Al lavoro tecnico va aggiunto il lavoro psicologia, e quello sotto stress, importantissimo per abituare il cervello a combattere la paura e per poter così reagire automaticamente all’aggressione nella giusta maniera. Lo stage è aperto a tutti, anche a chi non ha mai praticato arti marziali o sport da combattimento.

Riproduzione riservata ©