Karate. Expolit dell’Accademia dello Sport agli open di Toscana

Mediagallery

E’ stato un mese ricco di successi per gli dell’Accademia dello Sport di Livorno, settore Karate. I ragazzi dei maestri Alessandro Fasulo  e Carmelo Triglia  hanno partecipato ad uno degli eventi nazionali più importanti del settore, il 13° Open Internazionale di Toscana organizzato dalla Fijlkam. La gara si è svolta a Firenze al palazzetto dello sport  “Mandela Forum” ed ha visto la partecipazione di oltre 1500 atleti con rappresentanti da varie parti d’Europa, con oltre 240 società partecipanti.
Ottime le prestazioni di tutti i componenti del team che hanno dato battaglia nelle rispettive categorie, dimostrando di poter competere a buoni livelli nel panorama nazionale.
Per Kata (forme) bene Giacomo Ciardini  nei cadetti maschile, Giada Chellini  nei cadetti femminili 9°classificata, Marco Bini e Carmelo Triglia nei master.
Le categorie kumite (combattimenti) hanno portato 2 medaglie preziose al team labronico con il 2° posto di Francesco Corsi con 3 incontri disputati nella catetoria esordienti, il 1° posto di Alessio Magnelli  dopo 6 incontri nelle categoria senior/master -67kg, ed il 3° posto di Adil Hamoui nella categoria master. Bene anche nei kumite Giacono Ciardini (cadetti).
Neanche una settimana di respiro e ad impegnare gli atleti dell’Accademia è stato il campionato italiano Fesik dove Alessio Magnelli  si è arreso solo alle semifinali ottenendo un ottimo 3° nei senior -70kg dopo 3 incontri ben disputati.

Riproduzione riservata ©