Il karate unisce Livorno e Pisa

Mediagallery

Giovedì 18 dicembre si sono avviate le tappe del progetto “Formazione giovanile per gli sport da combattimento” condotto dalla ASD Esercito – 187° reggimento paracadutisti “Folgore” di Livorno, al Machintosh Club di Casciana Terme – Lari (Pisa). Il Tecnico CTP FIJLKAM Antonio Citi, del CTR Toscana settore Karate, con Daniele Pilagatti, Claudio, Marco e Alessio Colaianni si è cimentato attraverso i protocolli del Pankration, all’insegnamento delle tecniche di proiezione ai giovanissimi atleti (6 – 11 anni), al fine di stimolare i bambini all’ acquisizioni di nuove abilità per il “transfert tecnico” da poter esprimere anche nella disciplina del Karate.

LIVORNO E PISA SEMPRE PIU’ VICINI

Nella serata del 19 dicembre intorno alle 18.30, ha preso inizio l’esame di graduazione di cintura per i pre agonisti della Millennium allenati dal tecnico Sonia Rovini, a San Frediano a Settimo Cascina – Pisa. A condivisione dell’entusiasmo e a testimonial della “formazione giovanile” presenti i “baschi amaranto” della ASD ESERCITO – 187° Folgore, con Antonio Citi Tecnico CTP del Comitato Tecnico Regionale Toscana FIJLKAM e Daniele Pilagatti, venuti dalla città di Livorno.

Riproduzione riservata ©