Grande successo per il triathlon “Città di Livorno”

Mediagallery

La 4° edizione del triathlon Città di Livorno’, organizzato dalla Livorno Triathlon Asd, in collaborazione con il comune di Livorno si è chiusa con le affermazioni di Federico Pieri, della Lucca Triathlon, nella gara maschile e di Chiara Ingletto, della Firenze Triathlon, nella gara femminile. La kermesse, disputata sulla distanza sprint, si è svolta nella prima domenica di maggio nella località labronica dei ‘Tre Ponti’.

La manifestazione, inserita dal comitato toscano della Fitri (la Federazione Italiana Triathlon) nell’ambito della Coppa Toscana, ha riscosso un grande successo. Splendido lo spettacolo offerto dagli oltre 140 partecipanti. Le condizioni climatiche ideali (mare calmo, con leggera brezza da nord-est) hanno agevolato il compito di atleti ed organizzatori. I concorrenti hanno affrontato in sequenza 750 metri a nuoto nello specchio di mare di fronte ai ‘Tre Ponti’, 20 chilometri in sella alle proprie bici ed infine 5 chilometri a corsa.

Nella gara maschile, subito nella frazione natatoria prendono il largo Pieri e Marco Ladisa (707). I due continuano a viaggiare appaiati in bici. Dopo il secondo cambio, nella frazione podistica, Pieri effettua l’assolo che gli consente di tagliare per primo il traguardo, con il tempo di 59’06”. Alle sue spalle Laudisa (59’22”), Alessandro Terranova della Firenze Tr. (1h,03’03”), Gabriele Baroni della Livorno Tr. (quarto in 1h,03′,11”) e Luca Borgianni della Freestyle (1h,04’19”). Nella gara riservata alle donne, Federica Fanciullacci (Livorno Tr.) sfrutta nella prima parte della competizione le sue doti da nuotatrice e chiude la frazione in testa. Poi nella parte in sella alla bici, si ergono a protagoniste Chiara Ingletto e Daniela Locarno (trisport.it team), che sorpassano la Fanciullacci e prendono il largo.

Nella frazione riservata alla corsa, Ingletto stacca la Locarno, per vincere in 1h,07’13”. Locarno seconda in 1h,09’25”; poi, nell’ordine, Annalisa Fontanelli (Olimpiacolle) in 1h,12’38”, Ambra Giorgetti (Lucca Tr.) in 1h,13’49” e Federica Fanciullacci (Livorno Tr.) in 1h,15’26”. Tutta la manifestazione è filata via liscia senza intoppi grazie all’opera del folto gruppo di volontari della Livorno Triathlon ed ai vigili urbani che hanno chiuso al traffico il tratto del lungomare livornese interessato alla corsa. Ricco il pasta party offerto a tutti i partecipanti ed ai loro familiari. Gli organizzatori intendono ringraziare pubblicamente il comitato toscano della Fitri e gli sponsor Brooks, Nencini Sport, Il Gregario Bike, 3 e 23 e Nico Caffè: indispensabile il loro apporto per la riuscita dell’evento.

Riproduzione riservata ©