Canoa Club Livorno: da Castel Gandolfo gli atleti tornano a casa con 36 medaglie

Mediagallery

I piccoli velocisti del Canoa Club Livorno (categorie allievi-cadetti anni 8-14) nei giorni 17-18 maggio si sono dati appuntamento a Castel Gandolfo per la prima prova interregionale del circuito valevole per il trofeo canoa giovani all’insegna di “Sport Modello di Vita”. Un fine settimana pieno di gare, che ha coinvolto più di 300 atleti di 32 società provenienti da centro sud.
I nostri ragazzi preparati atleticamente e agonisticamente dal veterano di questo sport Roberto Sardi  e dal plurimedagliato Gianluca Mancini hanno ben figurato, classificandosi al 5° posto nella classifica per società.

Il sabato si sono effettuate gare sulla distanza di 2000 metri  e il primo a partire in gara 3 è stato il cadetto B Martelli Leonardo giungendo 3° in una batteria molto agguerrita. In gara 4 Tremolanti Tommaso e Nannoni Federico (cadetti A) giungevano rispettivamente 3° e 4° , in gara 5 è la volta di Agostinetti Alessia (cadetta B) che si aggiudicava la prima posizione , stesso risultato in gara 7,  per Spurio Flavio (allievo B). Nella gara 10 in K2 cadette B Senesi Giulia e Chiara Agostinetti arrivavano prime, lo stesso per la compagna di categoria, Matteoli Flavia, in gara 12, che sbaragliando tutte le avversarie si aggiudicava il 1° posto.
Iin gara 21 Vannini Marco (cadetto B) non tradisce le aspettative aggiudicandosi il posto più alto nel podio, sfortunata la gara  22 di Fogli Riccardo (cadetto A) che si piazzerà al 10° posto. Mazzara Nicola (allievo B) ottiene un ottimo 3° posto e Orsini Edoardo (cadetto A) dopo una gara combattuta arriverà 2°. Infine sempre nella giornata di sabato i più piccoli (allievi A 8/10 anni) si sono cimentati nello slalom tra le boette nella distanza di 200 metri , Mazzantini  Tommaso e Mazzara Simone si piazzavano secondi nella propria batteria , buoni piazzamenti per Arzelà fabio – Bigoni Emanuele e Freschi Tommaso e dato la giovane età e la buona volontà avranno tantissime occasioni per farsi valere.

La giornata di domenica era all’insegna della velocità, metri 200 per tutti.
I ragazzi livornesi si classificano così nell’ordine nelle diverse batterie.
K 1: Mazzara Nicola 2°, Spurio Flavio 1°, Matteoli Flavia 1°, Agostinetti Chiara 1°, Orsini Edoardo 3°, Tramolanti Tommaso 1°, Martelli Leonardo 2°, Vannini Marco 1°,  Freschi Tommaso 5°.
Infine gli equipaggi K 4  e K 2
K 2  – Spurio Flavio-Mazzara Nicola 3°
Senesi Giulia-Agostinetti Alassia  1°
Arzelà Fabio-Mazzara Simone  4°
Mazzantini Tommaso-Bigoni Emanuele  5°
Martelli Leonardo-Vannini Marco 1°
Fogli Riccardo-Nannoni Federico 2°
K 4  (femminile)  Agostinetti A.-Agostinetti C.-Matteoli F.-Senesi G.  1°
(maschile) Tremolanti T.-Nannoni F.-Fogli R.- Orsini E.  1°

Riproduzione riservata ©