Casale del Mare, successo per il torneo di footgolf

Mediagallery

Si è disputata sabato 1 novembre, in una collaborazione tra la struttura ricettiva del Casale del Mare e la federazione Footgolf Toscana il primo torneo di footgolf “Casale del Mare”, disciplina sportiva che a velocità decisamente sostenuta sta conquistando rapidamente la passione e la curiosità di molti e che nella bellissima giornata di sabato tra le affascinanti colline del Casale del Mare ha portato a Castiglioncello quasi 60 giocatori provenienti da tutta Italia (Genova, Verona intera Toscana.
Tra i partecipanti si sono visti iscriversi coloro che hanno voluto provare tale sport per la prima volta (e chissà iniziare una nuova attività ludica) e coloro invece che in questa disciplina sono dei veri campioni come Riccardo Gogoni (Livorno) e Paolo Parodi (Genova) primi a parimerito in classifica nazionale, Stefano Santoni (Livorno) che domina dopo due tappe la classifica europea ed Emiliano Gronchi (Rosignano Solvay) secondo in Italia nella classifica over 40.
Il Footgolf è uno sport per tutti che non vuole distinzioni ne di età ne di sesso, tra gli iscritti infatti hanno partecipato, in una categoria dedicata, anche 11 ragazze (alcune di queste tra le migliori a livello nazionale) bravissime tra cui si è distinta in assoluto Iannello Jessica (Genova) che oltre ad aver vinto il torneo di categoria è stata l’unica in grado di fare Hole in One ( buca con un colpo solo) e quindi aggiudicarsi il premio dedicato (un bellissimo orologio). gentilmente concesso dall’orificeria Marivera di Rosignano Solvay.
Gli organizzatori del torneo Emiliano Gronchi, Luca Romanacci, Stefano Sartoni (Footgolf Toscana), assieme al patron Fulvio Martini (Casale del Mare) a fine manifestazione hanno convenuto sulla buona riuscita dell’evento con un’ottima risposta da parte del territitorio e con buone possibilità di ripetersi a breve facendo diventare il punto del Casale del Mare di Castiglioncello uno dei fiori all’occhiello per lo svolgersi dell’attività in Toscana.
Come ha giustamente ripetuto l’assessore al Turismo del comune di Rosignano Marittimo, Licia Montagnani, intervenuta per la premiazione del torneo: “lo sport è, e deve essere, sinonimo di passione ed amore per gli altri e per la disciplina svolta; momento sociale di importanza fondamentale per la persona in quanto sinonimo di aggregazione e condivisione di gioie e dolori, di bellissime emozioni e d’anche di sacrifici per i compagni e per coloro che sono talvolta in difficoltà”.. e così è stato! Infatti gli organizzatori del torneo sono riusciti a raccogliere, tramite lotteria di beneficenza e vendita magliette, quasi 200 € devoluti all’associazione genovese “Non c’è Fango che Tenga” che si occupa di aiutare le famiglie disastrate dai recenti alluvioni avvenuti nel capoluogo ligure.

Classifiche:

Machile
1st Gronchi Emiliano (Footgolf Rosignano)
2nd Zicchillo Stefano (Martinelli&Inventa)
3rd Canepa Vittorio (Footgolf Rosignano)

Femminile
1st Iannello Jessica (Footgolf Genova)
2nd Ciullo Chiara (Martinelli&Inventa)
3rd Desiato Chiara (Footgolf Genova)

Over 40: Canepa Vittorio (Footgolf Rosignano)
Over 50: Francesconi Andrea
Over 60: Cogoni Angelo (Footgolf Livorno)
under 14: Canepa Giorgio (Footgolf Rosignano)
under 18: Canepa Pietro (Footgolf Rosignano

Hole in One: Iannello Jessica (Footgolf Genova)
Miglior debuttante: Castellacci Simone.

Riproduzione riservata ©