Il campo da baseball sarà intitolato ad Alfredo Sisi

Mediagallery

Domenica 31 agosto lo stadio da baseball di Banditella sarà intitolato ad Alfredo Sisi. Detto Il Grande Presidente, Sisi è considerato il padre del batti e corri di Livorno. Alfredo SisiAlfredo Sisi nasce nel 1924 e scopre il baseball a 22 anni, con l’arrivo a Livorno delle truppe americane alla fine della seconda Guerra Mondiale. Prende l’incarico di tradurre il regolamento in Italiano e promuove partite con i militari.
Nel 1948 Sisi fonda il Baseball Club Livorno, del quale prima è giocatore e diviene poi Presidente, carica che mantiene fino al 2000. Fonda anche il Softball Liburnia e il Baseball Amaranto. Membro dal 1970, quando i Club di Livorno e Pisa sono ancora uniti, ricopre l’incarico di Segretario del Panathlon. Fiduciario Provinciale e Commissario Straordinario della Toscana, viene insignito della Stella Oro e Argento del CONI e della Medaglia d’Oro della Provincia di Livorno. Nel dicembre del 2008 viene indotto alla Hall of Fame del baseball e del softball italiani come dirigente. Alla sua scomparsa, nel giugno del 2013, il Presidente FIBS Riccardo Fraccari lo aveva ricordato sul nostro sito: “Nonostante l’età avanzata, era ancora molto presente e assiduo, sia che si svolgessero attività della prima squadra, sia che a giocare fossero i più piccoli (…) Ci ha lasciati senza clamore e con la sua solita e innata semplicità, ha voluto salutarci indossando la tuta del suo BC Livorno, portando con sè una mazza e una pallina”.

Riproduzione riservata ©