Budokan Livorno, tre atleti andranno agli Italiani

Mediagallery

Il Budokan Portuali Livorno si conferma leader nel kumite regionale qualificando tre atleti ai campionati Italiani Assoluti in programma a metà febbraio a Torino. Antony Parisi si è imposto nella 67 kg vincendo la finale all’ultimo secondo con uno spettacolare calcio ushiro. Tra le ragazze sono arrivate altre due belle vittorie, Giada Fanciullo nella 61 kg ha fatto suoi i due incontri disputati senza subire neanche un punto dalle agguerrite avversarie. Nella categoria di peso superiore ad Anna Mannucci è bastato un solo combattimento per vincere l’oro e qualificarsi, 1-0 grazie ad una improvvisa e velocissima tecnica di pugno (oikomi jodan). A Torino ci saranno anche Giancarlo Bachi e Diletta Piattelli già qualificati in virtù del quinto posto dell’anno passato. Una bella soddisfazione per il coach Giovanni Vivaldi e tutta la Budokan che agli assoluti potrà contare su ben 5 atleti in gara, tutti con le potenzialità per fare bene e puntare al podio.

Riproduzione riservata ©