Accademia dello sport super ai Regionali

Mediagallery

Parte alla grandissima il 2016 per l’Accademia dello Sport Karate di Damiano Bania al Campionato Regionale Csen di Venturina Terme, nota località Etrusca della Val di Cornia. 26 diversi team a darsi battaglia, circa 700 le iscrizioni arrivate agli organizzatori Alessandro Fasulo (Vice Coordinatore Nazionale CSEN), Fabio Castellucci (Vice Responsabile nazionale settore Arbitrale), Alessio Magnelli (Responsabile Squadre Agonistiche) e Roberto Ninci padrone di casa della Okinawa karate Venturina. L’Accademia dello sport dei maestri Carmelo Triglia, Alessio Magnelli, Marco Bini e Corrado Fiordi, grazie alla fattiva collaborazione con l’altra importante palestra labronica Athletic Club del maestro Viviano Biagi e Bruno Giusti, è stata rappresentata da ben 41 atleti che con le loro prove hanno dato lustro al karate labronico guadagnando punti su tutti i campi di gara, ottenendo così il primo posto assoluto nella classifica generale per società con 9 ori, 11 argenti e 20 bronzi.
Nella classifica per società sono state seguiti sono stati seguiti dall’altra società labronica presente, la Ronin del maestro Alberto Toni. Questi i risultati degli atleti: per le categorie kata squadre, nella categoria giovanile primo posto per i piccoli Magnelli Emanuele, Miniati Manuele, Ferretti Jacopo e secondo posto per Barontini Giada, Lanfranca Matteo e Bini Federico. Nella categorie senior primo posto al tema Di Bartolomeo Cristina, Pierotti Davide, Ciattini Fabio. Nella categoria combattimento simulato con palloncino primo posto nelle rispettive categorie di Bini Federico, secondo posto Pierotti Diego e terzo posto per Magnelli Ludovico. Nella prova a tempo secondo posto per Pierotti Diego e terzo posto per Bini Federico.
Nella categoria kata (forma) primi posti per Ferretti Jacopo, Pierotti Davide, secondo posto per Miniati Manuele, Di Bartolomeo Cristina, Ciattini Fabio, terzo posto per Magnelli Ludovico, Bini Federico, Pierotti Diego, Taglialatela Mirco, Lo Biundo Martina, Sabattini Gabriele, Caponera Diego e Bini Marco. Nel kumite (combattimento) primi posti per Ciardini Giacomo, Onieri Paola, Varriale Cristian e Spadoni Nicola, secondi posti per Villano Niccolò, Giusti Olivia, Lapi Michele e Magnelli Alessio, terzi posti per Mannozzi Francesco, Fiordi Jacopo, Bargagni Joele, Santigli Alberto, Kandacnamkunnel Albin, Tinucci Jacopo, Chellini Gaia, Begliomini Vittorio e Daddi Nicola.

Riproduzione riservata ©