Pallanuoto, la serie B stecca la prima. Sabato si cerca il riscatto contro l’Arenzano

Mediagallery

Il risultato dice che Rapallo ha vinto nettamente, 10 a 5. Ma chi ha visto la partita (la 1° giornata del campionato di Serie B…) non ha potuto esimersi dal fare i complimenti anche alla Pallanuoto Livorno: la squadra di Federico Romano si è infatti resa protagonista di una prestazione solida, viziata da alcuni piccoli errori sui quali il team ligure – esperto e imbottito di giocatori con trascorsi in categorie superiori – ha costruito la vittoria.
Match equilibrato nella prima metà (3-3 e 1-1 i parziali) e Nuoto Livorno che gioca una gran bella pallanuoto, fluida, efficace. Ma proprio sul più bello, Rapallo firma un break di 4 a 0 che di fatto condanna Pizzo e compagni al primo stop stagionale (2-1 il parziale del quarto periodo); prestazione di spessore per le due “boe” Pelosini e Turrini (3 gol in coppia) ed esordio tra i cadetti da album dei ricordi per Fantini (classe 2000), autore di una meravigliosa marcatura nel 3-3 iniziale. Quinto gol dei livornesi realizzato dall’ottimo Samminiatesi. Domani pomeriggio la prima alla “Camalich”, inizio alle 17.30: avversario di turno il quotato Arenzano, squadra di tradizione e che durante la finestra di mercato ha tesserato molti giocatori di quel Crocera devastante, promosso a maggio in A2. Ma in casa labronica la sete di successo (e riscossa) ha raggiunto un livello, forse, mai visto. Ingresso gratuito, perché anche la spinta dei tifosi sarà fondamentale.

Rapallo Nuoto 10
Nuoto Livorno 5
NUOTO LIVORNO: Sofia, Biocca, Biasci, Falcinelli, Samminiatesi (1), Pelosini (2), Pizzo, Ungarelli, Salvadori, Mellacina, Turrini (1), Pisani, Fantini (1). All. Romano.
Parziali: 3-3, 1-1, 4-0, 2-1

Debutto da incorniciare per la “cantera” (Under 20), capace di mettere a segno ben 28 gol nella trasferta di Carrara (Biocca, Fantini e Dini i bomber); stesso epilogo dell’Under 17 (18-2 al Colle Val d’Elsa).

C.N. Marina di Carrara 3
Nuoto Livorno 28
NUOTO LIVORNO: Pasquetti, Giannini (3), Andreini (2), Biocca (6), Fantini (4), Salvini (1), Incontrera (2), Salvadori, Luzzi, Florio (2), Dini (5), Carnevali (1), Fachinetti (1). All. De Prophetis.
Parziali: 0-6, 1-6, 1-11, 1-5

Riproduzione riservata ©