“Zerrig”, il vernacolo al Circolo Arci Colline

Mediagallery

Venerdi 5 Febbraio si festeggia il carnevale presso il Circolo Arci “ Norfini” di Colline ( via di Salviano 53 – Livorno)  con un divertentissimo spettacolo in vernacolo di Fabio Max dal titolo “Zerrig” ovvero fagottate di musi’a e cabarè cor pizzi’ore amaranto. Lo spettacolo è organizzato dal Comitato “Uno Zerro per Livorno” a sostegno della campagna referendaria per la sostituzione come simbolo labronico della signorazzola Triglia con il proletario Zerro Nella Zerreria “DA TOTANO” ( presidente del Comitato) si alterneranno vari personaggi tipici livornesi che con scenette canzoni e stornelli faranno da “testimonial” per il referendum. Lo spettacolo è messo in scena dalla Biribirisciò Productions in collaborazione con la Compagnia “ La Combriccola” ed è scritto e interpretato da Fabio Max e Elena Peebes e vedrà la partecipazione del simpaticissimo quartetto comico composto da Aldo Corsi, Elisabetta Macchia, Annarosa Bechelli e Franco Bocci con nuove esilaranti scenette in vernacolo, sonetti e stornelli a dispetto. Sarà presente un punto di raccolta firme a favore della campagna referendaria con simpatici cotillons e la possibilità di acquistare la maglia-Zerrig.

Ore 20.30 Cena, al termine “La Combriccola” e “Biribirisciò production” presentano il divertente spettacolo.

Cena e spettacolo 15 € ( riservato ai soci) – Solo ingresso spettacolo 5 € Per prenotazioni tel. 0586 860200

Riproduzione riservata ©