Zelig, parla il “senatore” Delfino. Assegnati 5 ticket

Mediagallery

Quilivorno.it mette in palio cinque biglietti omaggio per i primi cinque lettori che invieranno una mail che abbia per oggetto la parola Zelig, il nome e il cognome del richiedente. Ad ogni mail corrisponderà un solo vincitore. I primi che invieranno la richiesta saranno poi ricontattati dallo staff dello Zelig Lab Livorno.

Il gruppo di comici più scatenato della Toscana torna al Teatro Cral Eni giovedì 23 aprile alle ore 21:15. Per l’occasione intervistiamo uno dei senatori del lab: Valerio Delfino

Come hai iniziato a fare cabaret?
Diciamo che ho sempre fatto”il comico” con amici,colleghi,parenti….poi un giorno ho conosciuto Bobo Rondelli che mi ha portato x la prima volta sul palco,colui che poi mi ha indirizzato al cabaret e’stato il mio grande amico sensei Giovanni Bondi.

Come nascono i tuoi pezzi?
Personalmente negli ultimi anni ho un po’ abbandonato i personaggi per buttarmi sui monologhi,che nascono dal quotidiano,quando passa l’ispirazione scrivo,tutto deve avvenire in maniera naturale.

Che tipo di comicità ti piace?
La comicità che preferisco è quella stile Migone, molta mimica, anche facciale, niente grida, parolacce e volgarità, adoro veder sorridere solo per una faccia o una posa.

Parlaci del nuovo spettacolo a cui stai lavorando assieme a Giovanni Bondi
Diciamo che col Giova oramai c’è un rapporto di vera amicizia, ci sentiamo ogni giorno e quando riusciamo,salvo i mille impegni di entrambi, a trovarci inizia il vero divertimento,si ride e si scherza nel creare sketch nuovi,ebbene così e’nato”Si debutta di fori”, dove alterneremo pezzi a due molto divertenti, insomma vi aspettiamo prossimamente a teatro.

Parlaci di Zelig Livorno e del progetto “Fratelli Toscani”
Zelig livorno e’un laboratorio oramai collaudato dove ogni anno interagiscono comici sia della vecchia(lo zoccolo duro)che della nuova(comici o artisti emergenti),il tutto capitanato dal capo/autore Marco Vicari,con lui proviamo e collaboriamo sui pezzi nuovi e sempre grazie a lui e’nato io progetto”fratelli toscani”,ovvero sempre lo stesso gruppo  piu’ altri comici che gira x la toscana a son di sold-out.

L’appuntamento con la risata è dunque per Giovedi’ 23 Aprile al Teatro Cral Eni per Zelig Livorno (Ingresso 7 euro – per info 0586 – 401308) Autori e comici assicurano “Si ride abbestia”.

Zelig Livorno è formato da: Nico Pelosini, Katia Cianci, Valerio Delfino, Giacomo Terreni, Gli Ultimi della Fila, Giovanni Bondi, Andrea Cappellini, Daniele Magini, Simone Gambis, Piero Torricelli, Mattia Zoboli, Stefano Martinelli, Stefano Santomauro, Pamela Nascetti, Silvia Lepri, Claudio Marmugi, Michele Crestacci, La Disturbanda. Autore e Regista Marco Vicari.

 

Riproduzione riservata ©