Venerdì torna Zelig, parla il “senatore” Terreni

Mediagallery

Venerdì 18 torna l’appuntamento “cult” con la nuova comicità toscana. Stiamo parlando di Zelig Livorno, di scena al Teatro Cral Eni, che per l’occasione, oltre a un nutritissimo cast di artisti da tutta la regione avrà anche un guest d’eccezione: lo scrittore Marco Malvaldi, autore de “I delitti del Barlume”.
Per l’occasione intervistiamo uno dei senatori del lab: Il comico Giacomo Terreni.

-Quali sono le novità di Zelig Lab di quest’anno?

Mah, sarebbe meglio dire cosa non c’è di nuovo quest’anno! Infatti oltre a  noi “veterani” ci sono tante nuove leve che hanno sicuramente portato nuove idee e nuovo entusiasmo!

-Come hai iniziato a fare cabaret?

Beh, ho fatto vari anni di teatro al Canovaccio di Pisa e ad un certo punto ho cominciato a scrivere qualche piccolo monologo.

-E la tua prima volta sul palco?

Come cabaret il debutto fu nel 2003 ad un concorso organizzato da un circolo di Pisa dove mi “scontrai” con diversi loschi figuri che poi anni dopo ho ritrovato proprio qui allo Zelig Lab!

-Come nascono i pezzi a due con il tuo socio Nico Pelosini?

Mmmmh…. tipicamente uno dice una ca***ta, l’altro ci ride. “Ah ma fa ride’? Allora stasera si fa”

-Preferisci i monologhi o i personaggi?

Io faccio di più i monologhi, ma mi piacciono entrambi.

-Il pezzo forte del tuo repertorio?

Probabilmente quando resto a casa.

-Cosa hai preparato per lo spettacolo di  Venerdi’?

Ancora niente, è presto, siamo a Mercoledì! Forse un monologo su Facebook! Poi ci sta che con il socio facciamo, a grande richiesta (?), anche uno sketch dei “ladri”.

-Sappiamo che Venerdi’ avrete un ospite d’eccezione

Si’ lo scrittore Marco Malvaldi, autore dei “Delitti del Barlume” che leggerà un suo racconto comico.

-3 Motivi per venire a vedere Zelig Lab?

1 – Tutti i nuovi che sono da vedere

2 – Anche i vecchi, via

3 –E poi c’è l’ingresso anticrisi a 7 euro che non guasta mai!

L’appuntamento è quindi con “Zelig Livorno Guest STar Marco Malvaldi” Venerdi’ 18, ore 21;30, al Teatro Cral Eni. (Per info e prenotazioni Tel 0586-401308). Comici e autori assicurano “Si ride abbestia!”)

Riproduzione riservata ©