Vuoi partecipare a Miss Livorno? Inviaci una mail. E quest’anno verrà eletta anche Miss Quilivorno.it 2013

Inviate una mail a [email protected] oppure a [email protected] indicando i dati anagrafici ed un recapito telefonico. Quest'anno sarà assegnato anche il titolo di Miss “Quilivorno 2013”, lasciapassare per l’accesso al gran galà del 24 agosto ai Pancaldi

Mediagallery

Nel momento in cui Miss Italia ed i concorsi di bellezza in genere sembrano accusare cedimenti a livello di popolarità e di visibilità, la manifestazione “Miss Livorno” è in controtendenza: sarà per le motivazioni che stanno alla base dell’iniziativa (costituire in primis una fonte di divertimento per le ragazze partecipanti), sarà per la costante simpatia con la quale viene seguita dalla città e dalla provincia, sarà per la sua fama di concorso semplice e “pulito”, la massima kermesse di bellezza (ma soprattutto di spettacolo) labronica si appresta anche quest’anno ad entrare nel vivo della sua ventitreesima edizione arricchita da tante adesioni e da tanti appuntamenti di selezione in giro per il litorale livornese e pisano (Tirrrenia e Calambrone).
Da oggi, tramite Quilivorno.it, sarà anche possibile iscriversi direttamente a Miss Livorno: per tutte coloro che vorranno partecipare da protagoniste ad un concorso divenuto negli anni sempre più ambito e partecipato sarà sufficiente inviare una mail alla redazione ([email protected]), oppure all’indirizzo [email protected], indicando i dati anagrafici ed un recapito telefonico. L’organizzazione provvederà a contattare le interessate ed a fornire loro informazioni e notizie sulla manifestazione.

Dopo i due appuntamenti di inizio giugno (in Piazza Mazzini nell’ambito della Coppa Risiatori ed al Rotino nel gran galà di premiazioni della Promosport), nel corso dei quali sono state presentate le prime venticinque iscritte, altri casting si sono svolti negli stabilimenti balneari e nei locali della costa. E la prossima serata vedrà le aspiranti reginette labroniche sfilare in piazza Attias sabato prossimo, nell’ambito della Notte Bianca: tavoli per la cena e l’aperitivo, allestiti a cura del Musa Cafe della galleria Palazzo Santa Elisabetta, faranno da contorno all’area spettacolo dalla quale partirà intorno alle 20 l’intrattenimento musicale. Alle 22,30, quindi, le luci saranno tutte per le “bimbe” livornesi, presentate dal vulcanico Claudio Marmugi: le ragazze sfileranno prima in abito da sera, poi in costume e quindi per un uscita “moda” indossando capi forniti dai negozi del centro che sponsorizzano l’iniziativa. Le gags del Marmugi e spazi musicali con ospiti giovani cantanti precederanno la proclamazione della vincitrice e di altre due “segnalate”, che guadagneranno l’accesso alla semifinale del concorso, già programmata, per il 9 agosto prossimo presso il Tennis Club Libertas di via dei condotti vecchi. Ed è in quest’ultima sede che oltre alla proclamazione delle trenta finaliste, sarà assegnato anche il titolo di Miss “Quilivorno 2013”, lasciapassare per l’accesso al gran galà del 24 agosto ai Bagni Pancaldi, anche quest’anno sede della finale del concorso.

 

 

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # Zia

    a parte che non mi stanno tanto simpatici questi concorsi… ma che almeno l’età minima sia 17 – 18 anni… e non vedere eleggere miss questo o quello delle appena adolescenti.

  2. # Lukas

    …se lo sà la simpationa della Boldrini viene subito a brontolà…

  3. # francesca.M

    Forza genitori orgogliosi delle forme delle figlie! Coraggio esponetele per il nostro piacere in vetrina, fateci vedere un po’ di ciccia giovane delle vostre figlie non maggiorenni fasciate in mini costumini!
    Sui bagni è pieno di uomini, babbi,nonni, zii, vecchi e giovani e non vediamo l’ora di rifarci gli occhi con le vostre belle figliole!
    Mica vi darà noia vero? In fondo è questo ciò che fanno, quindi perché non dirlo?

  4. # il mare

    ‘Un basta la televisione?

I commenti sono chiusi.