Visioni di confine al Centro Artistico il Grattacielo

Mediagallery

Giovedì 29 ottobre alle ore 21:30 presso il Centro Artistico il Grattacielo, nell’ambito del SEMIFestival 2015, “Visioni di confine – autoproduzioni a confronto” una serata interamente dedicata all’autoproduzione audiovisiva.

Due cortometraggi inediti di due videomaker livornesi che fanno dell’indipendenza e della sperimentazione un tratto comune. Diversi approcci e generi a confronto. Il primo corto si intitola “A new born” di Simone A. Tognarelli (10 minuti) selezione Short Film Corner di Cannes 2015 presentato come un viaggio all’interno della mente di “uno di noi”,immerso nel sistema di onde elettriche e di schermi pulsanti.

Il secondo è invece “Hope” di Ciboideale e Martino Chiti ( 8minuti,2015) un video che documenta intimamente il mondo compresso costruito dai migranti stanziatisi sugli scogli di Ventimiglia, al confine tra Italia e Francia.

La serata sarà un’occasione per parlare con i due autori e per riflettere sul valore dell’autoproduzione.

Ingresso gratuito.
Circolo del Cinema Kinoglaz, cell 347 9943043 www.kino-desse.org , e-mail [email protected]

Riproduzione riservata ©