Un villaggio dedicato ai bambini al Modì Forum

Mediagallery

Da domani 26 settembre fino a domenica 28 il Modigliani Forum di Porta a Terra si trasformerà, per il secondo anno consecutivo (l’anno scorso furono oltre 15 mila i visitatori) , in un grande villaggio dedicato ai bambini e alle loro famiglie con Children’s Time. Tre giornate in cui i genitori potranno divertirsi insieme ai loro figli con i numerosi spettacoli ed appuntamenti, con un ventaglio di iniziative davvero per tutti, e per tutti i gusti.
“ Un weekend speciale – sottolinea il vicesindaco Stella Sorgente – in cui ci si potrà divertire ed imparare allo stesso tempo, stimolando anche la naturale curiosità dei bambini. Tempo libero e divertimento intrinsecamente legati alle diverse declinazioni della cultura per una formazione a tutto tondo “. “ Si tratta di una iniziativa davvero ricca di opportunità – afferma ancora il vicesindaco – un laboratorio attivo e costruttivo per l’infanzia”.
In programma anche quest’anno laboratori creativi, giochi d’ingegno ed animazione, incontri, seminari, dibattiti, work-shop su diversi temi che ruotano intorno agli aspetti sociali ed educativi dell’infanzia. Ma la città dei balocchi offrirà ai bambini anche l’opportunità di mettersi alla prova nelle diverse discipline sportive; a tal proposito il Coni presenterà “Children’s Time sport” all’interno dell’iniziativa. Una parte della manifestazione sarà dedicata alle diverse associazioni che curano gli interessi dei bambini e dei loro diritti. L’appuntamento è un importante punto d’incontro per la famiglia e la risposta alle esigenze dei genitori che potranno godere del “buon tempo” in compagnia dei loro bambini. Numerosi saranno i progetti presentati ed ampio spazio verrà dedicato agli operatori che lavorano ogni giorno con i bambini; l’arena centrale del Modigliani Forum verrà dedicata a laboratori ludico didattici di vario genere: musicali, linguistici, di riciclo, creativi, artistici, percorsi di gioco psico-motorio, laboratori natura e tanto altro ancora; inoltre saranno presenti progetti indirizzati alle scuole, come ad esempio “Orto in condotta” a cura di Slow Food oppure quello della sicurezza stradale a cura dell’ACI . Quest’anno un’area esterna ospiterà il “Children’s time Park”, un mini luna park con tante nuove attrazioni divertenti e spettacolari.
Per il programma dettagliato dei laboratori, work shop e dibattiti visitare il sito www.spazio-eventi.it

L’Aci Livorno si mette ‘in gioco’. Presso lo stand dell’Ente di via Verdi, l’attrazione principale più richiesta da grandi e piccini sarà ancora quella più ‘tecnologica’, vale a dire l’angolo del simulatore virtuale. Quest’anno però, la strumentazione a disposizione raddoppierà: oltre al meccanismo altamente avanzato e sviluppato dal Centro di Scuola Guida Sicura ACI, ideato per coloro che si apprestano a seguire i corsi per l’ottenimento della patente presso le scuola guida del circuito Ready 2 Go, ci sarà spazio anche per un ulteriore simulatore dedicato ai giovanissimi. Ovvero quella fascia di adolescenti che a breve saranno prese con la prova pratica per l’acquisizione del famigerato ‘patentino’ per lo scooter. Una speciale tecnologia che servirà ad intrattenere la platea, permettendo ai partecipanti di imparare divertendosi, come in una sorta di videogame collettivo e allo stesso tempo istruttivo ed intelligente.

In parallelo si terranno un paio di appuntamenti didattici significativi, replicati in differenti momenti della giornata. Sia alle 10 che alle 16, spazio riservato all’immancabile corso “TrasportACI Sicuri”. La campagna informativa ideata nel 2011 dall’Automobile Club d’Italia per sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo la sicurezza dei più piccoli in auto, attraverso un ciclo di insegnamenti rivolti alle future mamme e realizzato grazie alla collaborazione tra l’Azienda USL 6 e l’Ufficio Provinciale ACI. Oltre a questo, in agenda anche laboratori e giochi con i più piccini lungo l’intero arco della giornata con ‘L’ACI vicino ai giovani’.

Informazioni Children’s Time
Dove: Modigliani Forum
Quando: venerdi’ 26 sabato 27 e domenica 28 settembre dalle 9.30 alle 20.00.
Ingresso: gratuito fino ai 14 anni
Intero 5,00 Euro
Come arrivare: La struttura è facilmente raggiungibile sia dalla Variante Aurelia<http://it.wikipedia.org/wiki/Variante_Aurelia> (uscita Livorno Porta a Terra), sia dalla stazione ferroviaria di Livorno Centrale<http://it.wikipedia.org/wiki/Stazione_di_Livorno_Centrale> tramite il sottopassaggio pedonale che dista 300 metri dal palasport o con le linee CTT Nord 7 e 15 di autobus urbano.
La manifestazione, che si inserisce nel più ampio programma di Settembre Pedagogico 2014, si svolgerà anche in caso di cattivo tempo.
Organizzazione a cura di
SpazioEventi di Patrizia Noce
tel. 347 6357063
www.spazio-eventi.it
[email protected]

Riproduzione riservata ©