Venerdì Zelig Livorno: risate assicurate al Cral Eni

Mediagallery

A grande richiesta torna l’appuntamento livornese “cult” con la nuova comicità toscana. Stiamo parlando di Zelig Livorno, il longevo e prolifico laboratorio comico che ogni due settimane al Teatro Cral Eni mette in scena uno show con il meglio del nuovo cabaret toscano. Il prossimo appuntamento è fissato per venerdì 15 Aprile, con uno spettacolo tutto nuovo, a base di quella infallibile miscela esplosiva di gag, battute,monologhi e tante tante sorprese.

Ricchissimo, anche stavolta, il cast sul palco: vedremo il monologhista livornese Valerio Delfino che ci parlerà delle gioie dell’ essere padre, Stefano Bellani e gli strani consigli culinari della nonna, le “ballad demenziali” dei lucchesi “Ultimi della Fila”, i monologhi di Nico Pelosini, Silvia Lepri e il suo personaggio “Grazia”, i surreali racconti di Stefano Santomauro e il ritorno al lab livornese del comico “Rino Ceronte” già visto con il personaggio dell’ “Italiano Medio” nel programma “Colorado”.

In più sul palco anche le “new entry” del cast sempre più apprezzate dal pubblico come il livornese Fabio Max e il suo personaggio del marito in sciopero, Rosi Bimbi e gli strani errori del T9, le poesie e i monologhi del “filosofo” Renato De Rosa, le assurde telefonate di Gianluca Garrapa, i dilemmi sulla “vita sana” di Barbara Taddei, i monologhi di Francesco Frosini e Massimilano Fruchi, lo stand up di Alberto Faxdue e tanti tanti altri. Il tutto diretto da Marco Vicari (Autore per La 7 e “CCN con Saverio Raimondo” su  Sky/Comedy Central).
Un’occasione imperdibile per assistere allo spettacolo della “palestra” per comici toscani che ogni due settimana crea uno show sempre nuovo e imprevedibile.
L’appuntamento con la risata è dunque per venerdì 15 aprile al Teatro Cral Eni, ore 21;30. (Per Info 0586 401308 – Via I. Nievo 36). Autori e comici assicurano: “Si ride abbestia!”

Riproduzione riservata ©