Miss Reginetta Toscana, trionfa la 16enne Asya

Vince il Titolo di “Miss Reginetta Toscana 2015”, Asya Barbieri di Livorno che la spunta su un’altra livornese, Linda Sonetti. Commozione quando è ricordato il sorriso infinito di Ilaria Carella tragicamente scomparsa a Natale 2014

Mediagallery

Nel suggestivo scenario dell’ippodromo di San Rossore sabato 29 agosto è andata in scena la finale regionale di “Miss Reginetta d’Italia”, le 20 agguerritissime reginette arrivate da tutta la toscana si sono distinte oltre che per la bellezza anche per la simpatia e disinvoltura la microfono. Vince il Titolo di “Miss Reginetta Toscana 2015”, Asya Barbieri di Livorno, 16 anni, che la spunta su un’altra livornese, Linda Sonetti (la scorsa settimana eletta Miss Livorno 2015 alla Terrazza Mascagni), terzo posto per Virginia Di Filippo di Prato. Dato l’altissimo livello delle “reginette” toscane il patron Devis Paganelli si è riservato la facoltà di ampliare la pattuglia toscana
in finale, ed attendiamo a breve le eventuali outsider. Ospiti il duo acustico: Noemi Baiocchi e Andrea Sonetti ed il
cabarettista Federico Castellani, per le coreografie ha collaborato con Spazialex, Alexandra Aelenei. La commozione è stata protagonista sulla passerella quando è ricordato il sorriso infinito di Ilaria Carella, Miss Reginetta Toscana  2014 e Miss Reginetta Cinema 2014, tragicamente scomparsa a Natale 2014 a cui idealmente è stata dedicata la serata. Arduo il compito della giuria presieduta dal patron del concorso, l’editore Devis Paganelli che doveva decretare le tre rappresentanti toscane alla finale nazionale del 11 settembre all’Altro mondo Studios di Rimini, una delle discoteche più famose d’Europa, proseguendo il filone inaugurato lo scorso anno con la “Baia Imperiale”.
Una delle caratteristiche del concorso di Miss Reginetta è la trasparenza delle votazioni, che possono essere consultate e vengono conservate in un archivio. Ha brillantemente condotto la serata Alessandro Matteoli in arte Spazialex DJ, che per il 3 anno consecutivo collabora con lo staff di Miss Reginetta. Soddisfazione anche per il Talent Scout Toscano, Massimo Pacini, che in un periodo di crisi è riuscito ad organizzare ben 12 tappe per selezionare le 20 “Bellissime”. Dopo la sfilata con gli abiti di Noé Maggini, delle Miss “storiche”, tra cui spiccavano Elisa Severi, (Miss Reginetta Cinema 2013 e Miss Toscana 2008) e Irene Casartelli (Miss italia Rocchetta e Miss Toscana 2013), Andreea Simon e Azzura Bani (Finaliste nazionali Miss Reginetta
2014), Brunilde Bonechi (Finalista Nazionale Miss Reginetta 2013), la giuria ha decretato il podio.

Le reginette in gara erano:

Asya Barbieri, 16 anni da Livorno – Carolina Sbolci, 18 anni da Arezzo
– Chiara Consolo, 16 anni da Prato – Debora Sarti, 18 anni Pistoia –
Diletta Centonze, 20 anni da Livorno – Donna Borghi, 16 anni di
Livorno – Giulia Bernardi, 16 anni da Signa, FI – Giulia Bernardini,
16 anni da Firenze – Giulia Maggini, 21 anni da Quarrata, PT – Greta
Casabona, 17 anni da Livorno – Greta Matteoli, 16 anni da Livorno –
Linda Sonetti, 18 anni da Livorno – Nancy Pozzi, 16 anni da Viareggio
– Nicole Presutti, 15 anni da Empoli – Noemi Carnetto, 16 anni di
Gavorrano – Rachele Luschi, 16 anni di Livorno – Rita Nerla, 15 anni
da Limite sull’arno, FI 1 – Selene Turra, 18 anni da Prato – Valentina
Latini, 16 anni da San Gimignano, SI – Virginia di Filippo, 20 anni di
Prato

Riproduzione riservata ©