“Un sasso per Volterra”, ecco la nuova sfida dei Camminatori Folli dopo il debutto tv

L'iniziativa intende sostenere la città di Volterra ed i suoi abitanti segnati dalle recenti alluvioni e dal crollo di parti delle Mura Medievali

Mediagallery

Continuano le iniziative dei simpatici “Camminatori Folli” livornesi. Dopo la loro seguita apparizione in tv su Rai3 alle Falde Del Kilimangiaro da Licia Colò e Dario Vergassola, gli “Amici miei on the road” hanno un’altra folle avventura da condividere con chi lo desidera.
Questa iniziativa intende sostenere la città di Volterra ed i suoi abitanti segnati dalle recenti alluvioni e dal crollo di parti delle Mura Medievali. Sarà un piccolo gesto per la rinascita di una grande città. Attraverso la vecchia via della Ferrovia (percorso sterrato), raggiungeranno – dopo aver percorso circa 9 km attraversando le Biancane, fra dossi e dorsali di compatta argilla riarsa dal sole, quasi del tutto spogli di vegetazione, segnati da isolati casali – la splendida Volterra che si distende, con la sua eccezionale cerchia murata, sulla china del colle di lici e si dirigeremo al palazzo comunale di Volterra nella magnifica Piazza dei Priori. A coloro che volessero seguirli si consiglia di portare uno zainetto con sufficiente scorta d’acqua, indossare capi sportivi e scarpe comode per camminare. Ritrovo dei partecipanti domenica 23 marzo, alle 8.30, nel piazzale della stazione di Saline di Volterra. Ore 09.00 partenza. Ciascun partecipante dovrà portare con sé un piccolo sasso (circa della grandezza di una noce) che depositeremo davanti al Palazzo Comunale.
Chi volesse comunque contribuire economicamente:

“Aiuta Volterra” – c/c n. IBAN: IT 84 M 06370 71221 0000 1008 1443

per bonifici esteri : Cassa di Risparmio di Volterra BIC/SWIFT :CRVOIT3V

Insieme ai comitati locali già attivi, cercheremo di sensibilizzare cosi ancor più l’impegno delle istituzioni per la ricostruzione delle parti crollate e della messa in sicurezza di un patrimonio culturale inestimabile della nostra regione. L’iniziativa si concluderà con l’intervento del Sindaco (ore 12.30 circa) per spiegare al meglio la situazione e ringraziare tutti i partecipanti ; al termine dell’iniziativa chi volesse può tornare indietro sullo stesso percorso sennò alle 14.10 o alle 18.15 c è il pullman della CPT nr 780 per tornare a Saline di Volterra. Non è previsto il pranzo in comune. La partecipazione è libera e gratuita. L’Organizzazione declina ogni responsabilità per danni a cose e persone. La camminata avverrà con qualsiasi condizione meteo a meno che non sia messa a repentaglio la sicurezza degli stessi camminatori.
Per qualsiasi Info www.camminatorifolli.it oppure la pagina facebook Camminatori Folli.

 

Riproduzione riservata ©