Un livornese a The Voice

Il livornese Manuel Aspidi, 28 anni, sbarca a The Voice of Italy su Rai 2 sbaragliando la concorrenza e convincendo tutti e quattro i giudici grazie alla sua voce e al suo talento.

Mediagallery

Da Amici di Maria a The Voice. Sono passati poco meno di dieci anni da quando il cantante livornese mise piede per la primissima volta all’interno di un talent show. Era il 14 ottobre del 2006 quando si presentò sotto i riflettori della trasmissione di Mediaset. Mercoledì 2 marzo nella seconda serata del programma The Voice of Italy, Manuel Aspidi, 28enne livornese doc, ha convinto tutti i giudici del programma in onda su Rai 2 in prima serata grazie alla sua splendida voce e alla cover “Love runs out” degli OneRepublic. A premere il pulsante per “accaparrarsi” il talento di casa nostra sono stati tutti. In primis il rapper Emis Killa, poi a ruota Max Pezzali, Raffaella Carrà e Dolcenera. Alla fine la scelta è dunque spettata a Manuel Aspidi. E’ stato lui a scegliere con che coach continuare la sua avventura all’interno di The Voice of Italy. E Manuel ha scelto Raffaella Carrà. Sarà lei dunque a condurlo per mano alla prossima sfida delle Battles dove gli artisti di uno stesso coach si sfideranno l’uno contro l’altro in un duetto all’ultima nota. Solo i migliori verranno scelti per andare avanti al Knockout per arrivare finalmente al Live Show.
“E anche questa è andata – scrive intorno alle 23,45 sul suo profilo facebook-  Grazie di cuore a tutti per l’affetto che mi avete dimostrato e per aver creduto in me in tutti questi anni. Ero emozionantissimo ma la voglia di farcela era tanta. Ho lottato tanti anni e ne ho passate tante ma l’amore per la musica non mi ha mai abbandonato. Grazie di aver vissuto insieme a me questo momento. Vi abbraccio forte forte forte”.

Riproduzione riservata ©