Un corso sulla natura in Fortezza Vecchia

Martedì 21 la prima lezione sugli uccelli in città, nell’ambito del progetto sulla gestione dei gabbiani di Autorità Portuale di Livorno e Lipu

Mediagallery

Un invito a conoscere la natura di Livorno viene da una serie di incontri programmati alla Fortezza Vecchia, presso la Sala Ferretti (foto in pagina di Marco Dinetti).
Martedì 21 dalle 18 alle 20 ci sarà il primo appuntamento, dedicato all’avifauna urbana ed al riconoscimento degli animali in città (relatori: Marco Dinetti, Responsabile nazionale ecologia urbana Lipu e Paola Ascani della Redazione di Ecologia Urbana).

Seguirà un’escursione guidata in un parco urbano, nella mattina di domenica 26 aprile.
Poi di nuovo in Fortezza Vecchia, nel pomeriggio di mercoledì 6 maggio, a parlare della gestione del Gabbiano reale, che è anche il tema principale di questo progetto, che vede l’Autorità Portuale di Livorno collaborare con la Lipu. Infatti, sono in corso di svolgimento una serie di iniziative, quali il posizionamento di dissuasori, per dirottare in maniera incruenta le nidificazione dei gabbiani nei punti meno “problematici” del complesso monumentale. Inoltre, viene svolta attività informativa sulla biologia dei gabbiani, rivolgendosi ai visitatori ed ai turisti, per migliorare il rapporto di convivenza con questi uccelli marini, che da qualche anno scelgono anche i tetti dei palazzi delle città per costruire i nidi ed allevare i piccoli.

Infine, venerdì 29 maggio ci sarà la lezione su rapaci e rondoni, bellissime specie da conoscere e tutelare, che arricchiscono la biodiversità urbana di Livorno e di altre città (Relatore: Giorgio Paesani, ornitologo della Sezione Lipu Livorno).

I partecipanti riceveranno materiale di documentazione omaggio, e saranno disponibili anche altre pubblicazioni optional, tra cui l’Atlante degli uccelli nidificanti a Livorno.

Per informazioni e iscrizioni (5 euro a lezione): Lipu – [email protected] – 347.7035640 – www.lipu.it

 

 

 

Riproduzione riservata ©