Leone direttore del Goldoni. Ufficiale la nomina

Mediagallery

Marco Leone è stato nominato Direttore Generale della Fondazione Teatro Goldoni: il Consiglio di Amministrazione del Teatro di Tradizione livornese nella seduta di mercoledì 14 ottobre ha provveduto alla nomina del dr. Leone secondo quanto previsto e disposto in materia dallo statuto della Fondazione stessa. E’ stato il Sindaco di Livorno Filippo Nogarin, nella sua veste di Presidente del Goldoni, ad aprire la riunione con un ringraziamento al direttore pro-tempore uscente, Paolo Demi, presente in qualità di Vice presidente: “Sono ringraziamenti non scontati e non di rito – ha affermato subito Nogarin – per il notevole lavoro fin qui svolto”. Il CdA, nella totalità dei suoi componenti, ha quindi conferito l’incarico a Marco Leone, rosignanese, 49 anni, una laurea in lettere con il massimo dei voti e la lode presso la facoltà di Bologna ed una lunga e concreta esperienza condotta in campo teatrale: regista, drammaturgo, direttore artistico, organizzativo e amministrativo di Festival Teatrali nazionali e internazionali nonché docente di regia e messa in scena, Leone ha al suo attivo anche l’esperienza di Metodifestival, un’importante rassegna internazionale che dal 2007 lo ha visto impegnato come direttore artistico ed organizzativo con istituti ed accademie europee ed americane (Actors Studio, New York; Accademia Gitis, Mosca; Khio Accademia Nazionale d’Arte Drammatica di Oslo; Università Sud California; ecc.) sulle Tecniche di recitazione, esperienze che hanno ricevuto riconoscimenti nelle sedi europee.
Con Metodifestival e la Scuola di Teatro Artimbanco di Cecina, di cui è stato Direttore, ha co-organizzato il Progetto Europeo “Crossing Stages” insieme all’Univerità Carlos III di Madrid, Università Diderot di Parigi, Università di Lubiana, ASTA Teatro Universitario di Covilha (Portogallo), Odin Teatret, Holstebro, Danimarca. Questo progetto culturale che aveva come obiettivo principale quello di costruire punti di incontro nella società contemporanea, soprattutto tra i giovani, attraverso l’ interpretazione della mitologia europea, ha avuto nell’aprile di quest’anno Livorno come sua tappa conclusiva e si è svolto presso il Teatro Goldoni, il Centro Artistico Il Grattacielo ed il Liceo statale F. Cecioni.
Il CdA della Fondazione Goldoni ha infine provveduto ad integrare un suo nuovo componente nella persona del M° Stefano Guidi, attuale Direttore dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni, al posto del già dimissionario Federico Marri.

Riproduzione riservata ©