Tonino Carotone (e la sua band) torna al The Cage

Mediagallery

Tonino Carotone torna al The Cage di Livorno sabato 30 gennaio 2016 e, questa volta, torna con tutta la sua fantastica band al completo. 
Un personaggio incredibile che ha collaborato, tra i molti, con Manu Chao, Gogol Bordello, Roy Paci e Emir Kusturica ma che non ha mai perso il contatto con il suo pubblico. Il concerto di Tonino è una festa che va celebrata tutti insieme, come sempre, sotto al palco.
Tonino Carotone è un artista internazionale già “culto” che non ha bisogno di tante presentazioni. Antonio de la Cuesta cresce in un sobborgo di Pamplona (Spagna) ascoltando la radio e guardando la tv, assorbendo così le melodie dei varietà e delle pubblicità.
Più tardi viaggiando e scoprendo la musica di Luis Aguila, Trini Lopez, Peret,Mina, Rita Pavone, Albano & Romina, Adriano Celentano, comincia la sua prolifica carriera musicale.
Prende il cognome d’arte del napoletano Renato Carosone ed il look di Fred Buscaglione. Già disco d’oro con l’album “Mondo difficile” vanta collaborazioni con artisti del calibro di Manu Chao (Radio Bemba), Eugene Hùtz (Gogol Bordello), Erriquez (Bandabardò) e tanti altri. Appare in alcuni progetti della scena alternativa italiana, tra tutti lo ricordiamo in “Malacabeza” degli Arpioni, in “Margherita” di Zibba e sull’ultimo disco dei Vallanzaska “The generazione”. E’ invitato come ospite in varie trasmissioni televisive quali Parla con me, Chiambretti Night, Scalo 76 e radiofoniche come Gli Spostati, Fegiz Filese, Caterpillar. Al teatro Politeama di Napoli riceve il “Premio Carosone” alla carriera come miglior artista straniero.
Partecipa al Concerto del 1° Maggio in Piazza San Giovanni a Roma assieme alla Bandabardò. Oltre alle fortunatissime date italiane si esibisce regolarmente anche in Spagna, Grecia, Cile, Argentina (tour degli stadi con Manu Chao), Russia. Partecipa ai più blasonati Festival italiani e spagnoli. Viene chiamato dal famoso regista Emir Kusturica per partecipare al suo Film & Music Festival di Kustendorf. Viene premiato al Festival del cinema dell’Avana per alcuni film che hanno utilizzato le sue canzoni. Suoi brani presenti anche nell’ultimo “cine panettone” di Aldo, Giovanni e Giacomo: “Il Ricco, il povero e il maggiordomo”.
In apertura i Blue Parrot Fishes
Ingresso € 12 – info: 392-88.57.139 (Cage Line) – [email protected] www.thecagetheatre.it
Prevendite aperte su circuito Booking Show
Dopo il concerto come ogni sabato, ad ingresso libero, si balla con My Generation – Cage Night Party, in consolle Gaew & Circle Line.

Venerdì 29 gennaio la prima selezione di Emergenza Festival: sul palco si alterneranno Roberto Franchi Band, The Berries, Lapse, Loves Bites, Identikit, Be The Master e gli Hati & Skoll. A seguire torna il party più seguito del venerdì notte labronico: OrtoCage

Riproduzione riservata ©