Teatro popolare e rassegna comico d’autore al NTC

Mediagallery

Il weekend del Nuovo Teatro delle Commedie sarà all’insegna del teatro popolare e della rassegna comico d’autore con tre personaggi livornesi. Domenica 14 alle 17 sarà la volta di Fulvio Pacitto in “Passeggiando per Livorno”. Sabato 13 alle 21.30 Valerio Delfino e Giovanni Bondi in “I giullari di cort-ile”, di e con Valerio Delfino e Giovanni Bondi. Regia di Valerio Delfino. Musica a cura di Enrico Lucarelli. Enrico Lucarelli maestro di vita, farà da trait d’union tra i comici Valerio Delfino e Giovanni Bondi accompagnando i loro monologhi surreali e non con diverse armonie musicali che daranno colore ad uno spettacolo originale. I due animeranno la serata con sketches di coppia, tutti top secret per sorprendere il pubblico, ma anche pezzi individuali con monologhi e personaggi vecchi e nuovi. Non mancheranno gag esilaranti e divertenti rivolte soprattutto alla livornesità, caratteristica di cui Valerio e Giovanni vanno molto fieri e che riescono a esaltare e rappresentare al meglio nelle loro varie performance a giro per l’Italia. Ingresso 10 euro. Prevendite su www.nuovoteatrodellecommedie.it.

Domenica 14 febbraio alle ore 17 Fulvio Pacitto presenta “Passeggiando per Livorno”, una carrellata tra stornelli, romanze e scenette del tradizionale varietà livornese. Pacitto ci fa conoscere lo scanzonato ma sempre corretto spirito labronico. Con Fulvio Pacitto, Marco Rofi, Paola Pacelli e alla fisarmonica Giovanni Franco. Pacitto, classe 1949, oltre ad essere stornellatore e cantastorie famoso a Livorno per le sue battute e i suoi spettacoli che sottolineano lo spirito labronico, senza mai cadere però nel volgare, è anche l’ultimo maestro d’ascia, una professione di spicco dei vecchi cantieri navali, quando le imbarcazioni venivano ancora costruite perlopiù in legno. Pacitto è nato sul Pontino “il quartiere più bello della città, di gente verace e dalla parlata schietta”, ed è forse per questo che è un patito della cultura e delle tradizioni popolari locali, che canta e racconta nelle sue poesie. Ingresso 10 euro. Prevendita su www.nuovoteatrodellecommedie.it.
Per maggiori informazioni e per prenotazioni 0586.18.64.087 o mail [email protected]

Riproduzione riservata ©