Successi di Arabesque al Livorno Festival

Mediagallery

Successo delle allieve di Arabesque Centro Studi Danza al Concorso “Livorno Festival – Arte in Scena” che si è svolto nei giorni scorsi al Teatro Goldoni e che ha visto la partecipazione di oltre 500 ballerini che si sono esibiti, nelle varie discipline, in 125 coreografie.
Riconoscimento che viene da una giuria composta da prestigiosi nomi della danza e volti noti della televisione come Alessandra Celentano, Raffaele Paganini, Kledi Kadiu, Ludmil Cakalli, Marisa Ragazzo, Simona de Nittis e Daniele Ziglioli, i quali hanno espresso parole di grande apprezzamento, in particolare per il lavoro del m.° Luca Lupi che si è aggiudicato il primo premio nella categoria Hip Hop, riconfermando il podio dell’anno scorso, con la coreografia “Waiters”. interpretata con notevole professionalità, determinazione e preparazione tecnica dalle allieve Cheyenne Chirra, Francesca Chisari, Asja Di Lalla, Ginevra Gioli, Ginevra Leoni, Sara Picarelli, Martina Polese e Sara Valtriani.
Ma le conferme non sono finite qui, il medagliere di Arabesque si è arricchito di un altro importante riconoscimento nella Danza Modern con un rispettabilissimo secondo premio e importanti borse di studio presso la scuola di Raffaele Paganini, per la ricercata coreografia “Push” della m.° Roberta Furlan interpretata con bravura e precisione da Elisa Alla, Cheyenne Chirra, Filippo Civita, Francesca Chisari, Marta Ferri, Vittoria Gesi, Ginevra Gioli, Ginevra Leoni, Sofia Grazzini, Anmaria Kandachamkunnel, Marta Mantovani, Martina Polese.
Due importanti risultati che dimostrano l’ottimo livello di preparazione degli allievi della scuola Arabesque diretta, da oltre trentacinque anni, dalla geniale conduzione di Nicoletta Papetti.

Riproduzione riservata ©