Star Music Festival, successo ai Salesiani

Mediagallery

Grande successo per la serata finale del Pegaso Star Music Festival andata in scena Sabato al Teatro Salesiani. Quindici concorrenti per ognuna delle due categorie, Edite e Inedite, si sono esibiti lasciando a bocca aperta pubblico e giuria del Festival. E’ stato infatti altissimo il livello degli artisti e la serata, volata via piacevolmente, ha proposto voci di grande impatto anche a livello radiofonico. Radio Incontro, uno dei due partner organizzativi della PegasoStar Organizzazione Eventi di Claudio Tantardini insieme alla FENALC, ospiterà infatti i vincitori e premiati delle due categorie.
La giuria composta da Rita Santuari, Mimma Briganti, Alessandro Banti e alex Galli ha assegnato il primo posto della categoria Brani Inediti alla cantautrice lucchese Frances con il brano “Da capo”, che si porta a casa anche la borsa di studio messa in palio dall’organizzazione. Gli altri premiati della categoria sono Francesca Fabozzi con “Quando ti rivedrò” e Nico Formigli con “Ogni perla ha dentro un nome”. Premiati anche Valerio Pasqualetti con “Fino all’ultimo respiro” (Premio della Critica), Tatiana Paggini “E col fiato che mi resta” (Premio Miglior Testo), Giacomo Cardinali e Clay “Ora come non mai” (Premio Radio Incontro), Edoardo Borghini “Canzone di quel che mi viene in mente” (Premio Radio Incontro Speciale) e Emily Cinali “Il canto della notte” (Premio Organizzazione).
Per la categoria Editi il vincitore è stato il giovanissimo Clemente Mezzacapo, proveniente da Caserta, che presentato il brano “Opera” di Vitas, gli altri premiati sono stati Giorgia Toschi “Ci vorrebbe il mare”, Valentina Caturelli “Hurt”, Giulia Fredianelli “Mi mancherai” (Premio della Critica), Annamaria Fabbri “Rise like a Phoenix” (Miglior Interpretazione), Chiara Mastantuono “Incognita Poesia” (Premio Radio Incontro), Loredana Contini “Sacrifice” (Premio Radio Incontro Speciale) e Eleonora Conti “Stand up for love” (Premio Organizzazione). Divertentissima la conduzione da parte di Marco Leonetti che ha trascinato il parterre del teatro in compagnia della bellissima Nina Ebraico e degli animatori Giacomo, Mirko e Tommy.

Riproduzione riservata ©