Stage di doppiaggio al Teatro Vertigo

Mediagallery

L’arte del doppiaggio è tipicamente italiana. Il nostro paese notoriamente restio a parlare altre lingue, ha sempre avuto bisogno dei doppiatori per apprezzare i film stranieri. Non a caso le scuole di doppiaggio italiane sono le migliori del mondo e spesso le voci raggiungono la stessa notorietà degli attori doppiati. Il mestiere del doppiatore si è sviluppato enormemente negli ultimi anni grazie all’invasione oceanica di fiction, Format e soap che arricchiscono con più o meno qualità i palinsesti televisivi.

Vertigocinema propone un primo approccio con quest’arte, con uno stage intensivo sabato 14 e domenica 15 maggio, presso la sede di Vertigo, via del pallone 2 . A condurlo una giovane e promettente attrice italiana Chiara Basile Fasolo, doppiatrice di famose fitcion tv e prossimamente su Braccialetti rossi la serie che ha commosso il pubblico di tutta l’Italia specialmente tra gli adolescenti.

Lo stage avrà come obbiettivo preparare l’attore studiando bene il testo e la dizione, sia dal punto di vista di una recitazione “televisiva”, che dal punto di vista del doppiaggio facendogli conoscere, imparare ed utilizzare gli strumenti necessari. L’allievo avrà la soddisfazione di doppiare scene tratte da film ed ascoltare la propria voce “regalata” a attori famosi.

Per info ed iscrizioni Associazione Vertigo 0586.210120 iscrizioni a numero chiuso.

Riproduzione riservata ©